Air Italy, presidio al Pirellone. E intanto Ryanair recluta i piloti.

0
263
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Oltre 200 lavoratori di Air Italy hanno partecipato al presidio a Palazzo Lombardia indetto dai sindacati in occasione dell’incontro con il presidente della Regione Attilio Fontana e l’assessore ai Trasporti Claudia Terzi. Molti partecipanti indossano le prime magliette bianche con la scritta ‘#salviamoairitaly’, per la quale ognuno ha versato un contributo di 5 euro, da utilizzare in vista del presidio davanti al Mit il prossimo 20 febbraio e al corteo per lo sciopero nazionale di 5 giorni dopo.

“Il presidente Fontana – ha detto Rosario Caciuoccolo, coordinatore della Uilt-Uil per il Gruppo – ha manifestato grande attenzione per noi e per i lavoratori dell’indotto”. “Ci ha detto di aver preso contatti con il presidente della Regione Sardegna – ha proseguito il sindacalista – e noi gli abbiamo chiesto un coordinamento tra i due governatori perché, come per noi sindacalisti, Olbia e Malpensa sono una sola azienda”. “Rivedremo Fontana il prossimo 20 febbraio a Roma al tavolo presso il Mit”, ha aggiunto.

Ryanair recluta i piloti di Air Italy in liquidazione. Lo si legge in un invito rivolto a tutti gli ufficiali di cabina di Air Italy da parte della Compagnia irlandese, per incontrarli il prossimo 24 febbraio al Novotel di Milano Malpensa. Due le sessioni di incontri, una alle 9 di mattina e l’altra alle 13. Si tratta di una comunicazione rivolta “soltanto ai piloti di Air Italy per potenziali opportunità di lavoro all’interno del Gruppo Ryanair”. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here