La vita di Ennio Morricone nel film di Tornatore.

1011

Sarà nelle sale cinematografiche il 17-18-19 febbraio  Ennio, un documentario che omaggia la vita artistica del più grande autore di colonne sonore, di musica leggera italiana e direttore d’orchestra di tutti i tempi Ennio Morricone, scomparso due anni fa e a farlo è un suo grandissimo collega – amico Giuseppe Tornatore, che per lui ha scritto la colonna sonora premio oscar Nuovo Cinema Paradiso nel 1989 come miglior film straniero.

Il documentario che racconta la nascita e il successo mondiale del più grande compositore del 900, con filmati rari e testimonianze inedite, aneddoti, immagini di repertorio,  solo per citarne ma anche per film che sono rimasti nella storia del cinema come : “Il buono il brutto e il cattivo”,”C’era una volta in America”,”C’era una volta il West”, “Malena”, “Mission”, The Hateful Eight “, “Per un pugno di Dollari”, sono solo alcuni dei titoli, citarne tutti sarebbe impossibile elencarle tutte, una vera e propria leggenda che merita rispetto e il ricordo per averci fatto sognare, premio oscar alla carriera nel 2008, è stato in grado di continuare nella sua prolifera scrittura fino alla fine. Insomma un’immersione totale nell’arte pura, che non vede la celebrazione della carriera, ma un tributo che può servire a generazioni future a credere in sé stessi e nelle proprie passioni,  un racconto dal diretto interessato come dalla sua bacchetta “magica” sono usciti capolavori intramontabili. Il film è distribuito per  Lucky Red.

Francesca Cusenza