Un dettaglio dello scambio sulla linea ferroviaria dove all'alba un treno ad alta velocità 9505 Milano-Salerno è uscito dai binari nei pressi della stazione di Livraga, nella campagna di Lodi. Due le vittime, i macchinisti del convoglio, Giuseppe Cicciù, di 51 anni, di Reggio Calabria, e Mario Di Cuonzo, di 59, originario di Capua (Caserta), Lodi, 6 febbraio 2020

Sabato 10 luglio, su ordinanza della Prefettura di Milano, dalle 10 alle 14 sarà sospesa la circolazione ferroviaria fra le stazioni di Milano Lambrate e Pioltello sulle linee Milano-Brescia-Verona e Milano-Bergamo.

Il provvedimento è necessario per consentire il disinnesco e la rimozione di residuati bellici, rinvenuti nei pressi della sede ferroviaria in comune di Segrate.

I treni regionali, suburbani e previsti in circolazione sulla linea Milano-Pioltello-Treviglio-Bergamo/Brescia e della lunga percorrenza sulla linea Milano-Brescia-Verona-Venezia subiranno modifiche, cancellazioni e sostituzioni con servizio bus.

L’orario previsto per il termine delle attività potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento dell’intervento. Maggiori informazioni sul sito di RFI, sui canali digitali delle imprese ferroviarie o presso il personale di assistenza clienti e le biglietterie.