Incidente in Valtellina, morto escursionista.

46
Biker muore dopo caduta nei boschi

Un uomo di 60 anni ha perso la vita ieri in montagna, in Valtellina. Ancora da chiarire le cause dell’incidente, avvenuto sulle Alpi Retiche, nella tarda mattinata, in territorio comunale di Buglio in Monte (Sondrio).

Sta per concludersi ora l’intervento di recupero del cadavere del sessantenne deceduto sui monti dell’Alpe Scermendone.

L’escursionista era con un amico che ha dato l’allarme; è precipitato per un centinaio di metri nei pressi della Croce dell’Olmo.

Immediato l’allarme, sul posto i tecnici del Soccorso alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna, Stazione di Morbegno, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza di Sondrio, l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza di Como. Il medico ha costatato il decesso per le gravi lesioni riportate nella caduta. Informato il magistrato di turno della Procura di Sondrio. (ANSA).