Disagi nei servizi Google, da Gmail a YouTube, in via di ripristino.

0
223
epa08873751 (FILE) A picture made with a fisheye lens shows the Google logo in Singapore, 06 December 2019 (reissued 10 December 2020). According to media reports on 10 December 2020, French data privacy regulator CNIL will impose over 100 million euros fines on US companies Google and Amazon for breaching EU privacy data rules. According to media reports, Google will have to pay 100 million euros and Amazon 35 million euros fines. EPA/WALLACE WOON *** Local Caption *** 55685412
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Google ha iniziato a ripristinare i propri servizi, colpiti da un malfunzionamento su scala globale dopo le ore 12:30 italiane. Sul ‘Dashboard’, il pannello di controllo che Google mette a disposizione e che riporta lo stato di funzionamento dei servizi offerti dall’azienda, si legge che ogni servizio “è già stato ripristinato per alcuni utenti e prevediamo una risoluzione a breve per tutti gli altri utenti”.

Il messaggio è delle ore 13:30 circa e fa seguito a quello pubblicato alle 12:55, in cui Google si dice a conoscenza di un “problema che interessa una maggioranza di utenti”.

Un malfunzionamento sta interessando i servizi di Google su scala globale. Il sito downdetector.com mostra decine di migliaia di segnalazioni per il browser, la posta di Gmail, la videochat di Google Meet e Google Classroom, nonché Google Drive e YouTube. Molte sono le segnalazioni provenienti dall’Europa, anche per via del fuso orario, ma non mancano quelle in Usa e in Asia. Diversi anche i messaggi lasciati dagli utenti su Twitter con hashtag #googledown.

Le segnalazioni sul down dei servizi Google sono a partire dalle 12.30 circa. La pagina di Google che segnala lo stato dei suoi servizi indica malfunzionamenti su tutte le piattaforme. Le segnalazioni arrivano da Europa, dagli Stati Uniti, dal Canada, dall’Australia, dal Sud Africa, dall’India, dall’America Centrale e dall’America del Sud. “Siamo consapevoli che ci sono problemi di accesso a YouTube, stiamo lavorando per capire. Vi aggiorneremo se non appena avremo notizie”, scrive YouTube dal suo profilo Twitter. Ci sono problemi anche con Google Play, il negozio digitale di Mountain View da cui si possono scaricare app per smartphone, e con i servizi di Google per gestire la pubblicità online, Adwords and Adsense. Al momento non ci sono spiegazioni sul motivo del malfunzionamento, qualche utente ipotizza che il problema sia legato agli account degli utenti con Google: YouTube, per esempio, sembra funzionare correttamente se si accede in modalità “in incognito”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here