Basket Canegrate, la prima squadra sconfitta dalla BFM, 5 atlete nella finale dello studentesco a 3.

0
914

Dopo l’importante e bel successo di settimana scorsa ottenuto a Bergamo con il Trescore Balneario (67-56), le Bulldog si devono arrendere alla competitiva BFM Milano al termine di un match equilibrato per i primi quindici minuti (18-20 al 10°; 22-26 al 15°) e poi “indirizzato” già sulla “sirena” dell’intervallo a favore delle fisiche e quadrate ospiti (26-36 al 20°) fino al definitivo -16 finale (38-53 al 30°; 52-68 al 40°).

Nonostante il previsto divario tra le due formazioni va detto che alle nero-arancio non si può imputare niente a livello di impegno e combattività; due caratteristiche imprescindibili in vista del rush finale che vedrà le ragazze del duo di coach Fabrizio Molteni e Luca Linari impegnate nelle ultime cinque giornate di questa regular season al cospetto delle “corazzate”, e seconde in classifica, Fanfulla Lodi (sabato 6 aprile, ore 21, presso la Palestra ITIS in via Giovanni XXIII 7 a Lodi) e San Giorgio Mantova e nei tre scontri diretti in “chiave” salvezza con Bresso, Giussano e San Gabriele Milano.

Al momento le possibilità di salvezza diretta sono ancora intatte, ai Play-Out vanno infatti le formazioni che si classificheranno dal dodicesimo al quindicesimo posto mentre la retrocessione diretta è ormai matematicamente quella del San Gabriele Milano, e a questo punto del campionato, con un positivo bilancio di 10 successi e 15 sconfitte, è già un risultato importante considerando il ripescaggio estivo avvenuto solo a inizio agosto, l’età della squadra tra le più basse del lotto, la poco esperienza di tanti elementi del roster in questa che è la terza categoria nazionale (nove atlete sono esordienti e di queste ben cinque sono under dal 2000 al 2003 ndr), l’handicap di giocare su un campo dove si giocano solo le partite di campionato (il Palace Knights di Legnano in quanto la palestra di Canegrate non ha le misure del campo idonee ndr) e un dato da non trascura com’è il budget che è il più basso della categoria.

 

IL TABELLINO DELLE BULLDOG

FCL Contract Canegrate-BFM Milano: 52-68

Bulldog: Manzoni 10, Cassani 8, Zorzi 4, Valli 9, Conegian, Zinghini 5, Sansottera, Caniati 12, Tomio, Frigeni, Viola 4, Ravasi. All.: Fabrizio Molteni; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Ettore Caniati; Addetto agli Arbitri: Luciano Bandera.

 

RISULTATI VENTICINQUESIMA GIORNATA

Mantova-San Gabriele: 78-35; Lodi-Villasanta: 63-69; Milano Basket Stars-Pontevico: 61-48; Basket Canegrate-BFM Milano: 52-68; Mariano C.-Giussano: 72-67; Vittuone-Trescore B.: 54-37; Biassono-Brescia: 56-67; Bresso-Usmate: 37-46.

 

CLASSIFICA DOPO VENTICINQUE GIORNATE

Milano Basket Stars 44; Lodi, Mantova 38; BFM Milano, Vittuone 30; Mariano C. 28; Pontevico, Brixia Brescia 26; Biassono, Usmate, Villasanta 22; Basket Canegrate, Bresso 20; Giussano 18; Trescore B. 14; San Gabriele 2.

 

PROSSIMO TURNO

Brixia Brescia-Milano Basket Stars; San Gabriele-Vittuone; Giussano-Villasanta; Lodi-Basket Canegrate; Usmate-Mantova; BFM Milano-Mariano C.; Trescore B.-Biassono; Pontevico-Bresso.

Bella soddisfazione per il club del Presidente Salvatore Laguardia per la conquista del Titolo Regionale dei Campionati Studenteschi di 3 contro 3 di Basket ottenuto nella giornata di martedì 26 marzo nella kermesse finale disputata presso la palestra di via Verdi a Costamasnaga (Lecco) da parte di cinque tesserate del Basket Canegrate.

Infatti le giovani Bulldog, in rappresentanza del Liceo Cavalleri di Parabiago, hanno surclassato tutte le altre formazioni capaci di superare la prima “scrematura” della varie fasi provinciali guadagnandosi così il pass per le successive Finali Nazionali in calendario nel mese di Maggio a Treviso.

A rappresentare quindi la Lombardia saranno le titolari Alessia Viola (play-guardia; annata 2002), Vittoria Ravasi (guardia; annata 2003), Irene Aprile (guardia; annata 2003), Serena Aloisi (centro; annata 2003) e la quinta componente Elisa Veneroni (ala; annata 2003).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here