Iveco, Ciocca (Lega): a rischio 4.000 posti di lavoro se viene venduta ai cinesi.

0
558
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

“Iveco rischia di essere acquisita dai cinesi svendendo così un marchio storico italiano e mettendo a rischio i circa 4 mila posti di lavoro dei poli produttivi di Brescia e Mantova”: lo afferma l’europarlamentare pavese della Lega, Angelo Ciocca, che ha presentato oggi una interrogazione sul tema alla Commissione Europea.

Ciocca chiede “quali misure si intenda mettere in campo per tutelare i lavoratori Iveco da possibili licenziamenti previsti dalla nuova proprietà cinese” e sottolinea che “l’Italia non è in svendita né tantomeno devono esserlo i suoi marchi storici vitali per il tessuto produttivo industriale; i marchi nazionali devono essere difesi e dare occasioni di lavoro ai cittadini italiani e non essere oggetto di dumping”.

“Non bastavano i milioni di morti causati da una pandemia nascosta sul nascere dalla Cina e neanche i milioni di posti di lavoro andati in fumo. Oltre al danno la beffa – conclude l’europarlamentare -. Le aziende italiane che con enormi sacrifici riescono a rimanere a galla, non certo grazie al sostegno di questo governo, rischiano di essere comprate proprio da società cinesi”. (ANSA)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here