Borsa, Milano parte bene poi frena ma resta positiva, spread in calo.

1223
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

La Borsa di Milano (+0,1%) riduce il rialzo iniziale ma resta in terreno positivo. A Piazza Affari pesa Saipem (-8,1%), dopo i conti del primo trimestre con ricavi scesi del 25%.

Tonica Mediaset (+5,4%), con i dati sulla pubblicità, la sede legale in Olanda ed una nuova stagione nei rapporti con Vivendi.

Lo spread tra Btp e Bund scende a 111 punti base con il rendimento del decennale italiano allo 0,89%.

A Piazza Affari si muovo in terreno positivo le banche con Bper (+1,8%), Unicredit e Banco Bpm (+0,5%), Intesa (+0,4%) e Mps (+0,1%). In rialzo Generali (+0,6%), dopo le notizie di stampa in vista dell’assemblea di domani in videoconferenza da Trieste. Bene anche Tim (+1,2%) e Eni (+1,1%).

Seduta in calo per Diasorin (-1,1%), dopo i conti e la collocazione di un bond da 500 milioni di euro. In rosso anche Atlantia (-0,7%), alle prese con le vicende di Aspi, Enel (-0,5%), Campari (-0,6%) e Recordati (-1,1%). (ANSA).