Borsa, chiusura di settimana positiva, traino Atlantia. Spread a 100.

1040
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

La Borsa di Milano (+0,1%) prosegue la seduta in terreno positivo, in controtendenza rispetto agli altri listini del Vecchio continente. A Piazza Affari si mette in mostra Atlantia (+1,5%), con l’interesse della spagnola Acs su Autostrade per l’Italia.

In ordine le sparso le banche mentre lo spread tra Btp e Bund tedesco si attesta a 100 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,69%.

In cima al listino principale Buzzi e Cnh (+1,3%). Bene anche Diasorin e Amplifon (+0,8%). Tra gli istituti di credito si mettono in evidenza Bper (+1,2%) e il Creval (+0,6%), quest’ultima alle prese con l’opa di Credit Agricole. In Unicredit (-0,1%), Mps (-0,2%) e Banco Bpm (-0,7%). Piatta Intesa (-0,02%).

In calo le utility con Inwit (-0,7%), Snam e Italgas (-0,6%), A2a (-0,1%) mentre sale Hera (+0,1%). (ANSA).