L’Inter vince 2-0 sul campo del Venezia nell’anticipo serale della 14esima giornata della Serie A. I nerazzurri si impongono con una rete per tempo. Al 34′ Calhanoglu sblocca il risultato con un preciso destro da 20 metri: palla nell’angolo basso, 0-1. Il raddoppio arriva a tempo scaduto.

Rigore al 96′, Lautaro dal dischetto non sbaglia e firma il 2-0.

La vittoria consente alla formazione allenata da Inzaghi di salire a 31 punti, ad una sola lunghezza da Milan e Napoli. Il Venezia rimane a quota 15.

Le dichiarazioni di Inzaghi a fine gara:

“Era la terza partita in sei giorni, una cosa inusuale, ma abbiamo fatto una partita di personalità giocando bene. Siamo stati molto bravi a non fare entrare il Venezia in partita, l’unica pecca è non averla chiusa prima. Abbiamo controllato bene vincendo meritatamente e chiudendo un’ottima settimana. Sapevo che il Venezia ci avrebbe aspettato, che sarebbe stato difficile passare centralmente, ma siamo venuti qui da Inter, come piace a me. Brozovic è un giocatore unico nel suo ruolo, ci dà equilibrio, sicuramente dovrà saltare qualche partita per rifiatare, dovrà studiarmi qualcosa. Per Darmian speriamo che non sia nulla di grave, ci sta dando tantissimo, mercoledì non ci sarà, al suo posto giocherà Dumfries. All’occorrenza ho sempre D’Ambrosio, è una garanzia per l’Inter. Calhanoglu sta facendo benissimo, è un giocatore di quantità e qualità, sta dimostrando carattere e personalità, l’ho tolto dal campo perché era affaticato già alla fine del primo tempo e non ho voluto rischiare”.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni