Fiorentina-Inter 3-3 (1-2) in un posticipo della 25/a giornata del campionato di Serie A. Viola in vantaggio con l’autogol di de Vrij al 1′, poi rimonta nerazzurra con Vecino (6′), Politano (40′) e Perisic su rigore (52′). Muriel firma il 3-2 con un gran gol su punizione, mentre il pari Viola arriva al minuto 11 del recupero su un rigore assegnato con la Var e realizzato da Veretout.

La rabbia di Luciano Spalletti esplode in diretta Sky al termine di Fiorentina-Inter per il rigore confermato dalla Var e segnato da Veretout al minuto 101′. Il tecnico dell’Inter se la prende con il conduttore Fabio Caressa: ”la palla va sul petto (di D’ambrosio, ndr) e non è rigore. E’ chiara la cosa, non c’è bisogno di fare votazioni per come si è tifosi – tuona Spalletti in diretta con lo studio – E’ petto netto, si vede: non potrebbe essere niente, è petto. Si vedeva, eravamo sicuri in panchina, l’abbiamo visto tutti” (ANSA)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni