Par condicio non rispettata, AgCom multa Rai, Mediaset, La7 e Sky.

155

Agcom ha avviato ulteriori procedimenti sanzionatori per violazione della par condicio nei confronti delle principali emittenti nazionali

Il Consiglio dell’Autorità ha esaminato i dati di monitoraggio relativi al periodo dal 18 al 23 settembre, dopo che, nella seduta del 21 settembre, l’Autorità aveva impartito alle medesime emittenti degli ordini di riequilibro in merito al rispetto dei parametri vigenti per le varie testate editoriali.

Nonostante lo sforzo compiuto dalla maggior parte delle emittenti, sono stati riscontrati diversi scostamenti nei tempi di parola, sia in termini di sottorappresentazione che di sovrarappresentazione, fruiti da ciascun soggetto politico.

Pertanto, il Consiglio, all’unanimità, ha dato mandato agli uffici di avviare i procedimenti sanzionatori nei confronti di RAI, RTI, La7 e Sky.

Tutti i dati sono pubblicati sul sito dell’Autorità al link: https://www.agcom.it/elezioni-camera-dei-deputati-e-senato-della-repubblica