Pranzo di Pasqua, che vino scegliere? Tenuta Alois Lageder propone il Gaun Chardonnay 2018.

0
416

Il 2018 GAUN Chardonnay – della linea le Composizioni, vini di grande carattere che nascono da un’unione di vari componenti – è l’alleato perfetto per arricchire il pranzo di Pasqua.

Vino biodinamico certificato Demeter dal colore giallo con riflessi verdognoli; al naso si percepisce un bouquet intenso, fruttato (albicocca, mango), burroso; in bocca risulta mediamente strutturato, vivace, morbido, elegantemente opulento e secco. Ideale con carne di maiale, vitello e pollame ma ottimo per accompagnare anche antipasti di pesce e crostacei, ancor meglio se alla griglia o arrostiti.

Il nome di questo vino ci riporta nel Seicento, alla famiglia del barone Gaun i primi proprietari della tenuta Löwengang. È da più di 150 anni che nella zona si coltivano lo Chardonnay e altri vitigni internazionali. Applicando i principi del metodo biologico-dinamico, la Tenuta vinicola Alois Lageder – con un approccio consapevole alle risorse naturali, creatività e uno spirito innovativo – produce vini che incarnano la diversità dell’Alto Adige. Fondata nel 1823, oggi la Tenuta è gestita dalla famiglia Lageder in quinta e sesta generazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here