Innovazione, tecnologia e medicina, in Camera di commercio a Palazzo Giureconsulti appuntamento con Cantiere Futuro mercoledì 28.

328
“La nuova scienza Tech. Le innovative strade della medicina al servizio dell’essere umano” è il tema dell’appuntamento con Cantiere Futuro, la serie di incontri di Punto Impresa Digitale in collaborazione con Wired Italia, mercoledi 28 settembre, ore 18,30, in presenza a Palazzo Giureconsulti e in live streaming. Si può partecipare in presenza iscrivendosi al link e seguire in live streaming al link
Come la tecnologia e le scienze possono impattare sulla nostra vita e migliorarla? Una risposta con il contributo di Pierluigi Paracchi, fondatore di Genenta Science, la prima società biomedica italiana, nata nel 2014 come spin-off dell’Ospedale San Raffaele di Milano, che lavora sullo sviluppo di una piattaforma versatile ed altamente innovativa per la cura dei tumori solidi, recentemente quotata al Nasdaq di New York. Con il suo intervento Paracchi approfondirà come la ricerca scientifica sia il motore fondamentale non solo per la salute, ma anche per la crescita economica del Paese. Sarà un racconto divulgativo, adatto anche ai non addetti ai lavori, con l’obiettivo di avvicinare al mondo MedTech il pubblico in sala, a cui prenderanno parte anche: Elena Beltrami di Indaco Venture Partners, fra i principali investitori italiani in venture capital, specializzato in aziende impegnate nell’innovazione in ambito Deep Tech (elettronica, robotica, nuovi materiali, cleantech), Digitale, Life Science (medtech e biotech-pharma), che ha recentemente ampliato la propria area di attività con uno schema di investimento dedicato, Indaco Bio, ad investimenti destinati allo sviluppo di farmaci e terapie innovative, con un focus particolare sul territorio italiano e investimenti mirati a livello internazionale. Matteo Crescini di WsN4Life (Wireless sensor Networks), società di ingegneria clinica che produce dispositivi medici hardware e software. Paola Ochetta, CEO e Co-Founder di BiomimX, Start-up innovativa, Spin-off del Politecnico di Milano e vincitrice di Cross the Bridge della Camera di commercio Milano Monza Brianza e Lodi, che sviluppa organi su chip – piattaforme avanzate.