La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari Opportunità Alessandra Locatelli, ha approvato il rifinanziamento della misura volta a sostenere le persone che sono sottoposte a terapie oncologiche, mediante un contributo per l’acquisto della parrucca quale ausilio che può concorrere a migliorare la qualità di vita e l’inclusione sociale. Nello specifico si tratta di una misura che prevede l’erogazione di un contributo massimo a persona di 250 euro rifinanziata con uno stanziamento di 942.000 euro.

“Attraverso questa delibera – ha dichiarato l’assessore Locatelli – diamo continuità ad un’iniziativa che è un segnale di attenzione verso le persone sottoposte a terapia oncologica. La perdita dei capelli può provocare una sofferenza psicologica ulteriore in coloro che stanno lottando contro il cancro e spesso l’acquisto di una parrucca comporta un costo oneroso, non sostenibile da tutti i pazienti. Con questo contributo Regione Lombardia vuole favorire il ritorno alla socialità e migliorare la qualità di vita delle persone”.

“Nella realizzazione di questa misura – ha sottolineato l’assessore – sono coinvolte le Ats, a cui è affidata la regia dell’iniziativa gli enti del Terzo settore, che si occupano di fornire supporto e sostegno alle persone con patologie oncologiche che hanno aderito alla misura, operando sia attraverso il supporto alle stesse nelle procedure per l’ottenimento del contributo tramite il sistema Bandi online, sia attraverso la fornitura diretta della parrucca alle persone che ne fanno richiesta possedendone i requisiti”. (LNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni