A causa del crollo del tetto di un edificio ad Albizzate (Varese), secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, è morta una mamma e uno dei suoi bambini mentre un altro figlio è stato trasportato in ospedale in elicottero e versa in condizioni molto gravi, 24 giugno 2020. Sembra che la mamma e i due bambini si trovassero per strada e siano stati schiacciati dalle macerie. ANSA/VIGILI DEL FUOCO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Il progettista dell’immobile di Albizzate (Varese), il cui cornicione è crollato mercoledì scorso uccidendo una donna di 38 anni e i suoi due figli, è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio plurimo e disastro colposo.

Insieme a lui è già indagato il proprietario e amministratore dello stabile.

Lo ha confermato il Procuratore della Repubblica di Busto Arsizio Gianluigi Fontana (Varese).
(ANSA).