Medicina e Ambiente, incontro martedì 12.

0
177
La collaborazione tra il settore ambientale e il settore sanitario è fondamentale per proteggere la salute umana dai rischi di un ambiente pericoloso e per creare ambienti fisici e sociali basati sulla promozione della salute.
I pericoli per l’ambiente costituiscono un importante determinante della salute; molte condizioni sanitarie sono legate all’ambiente, come l’esposizione all’inquinamento atmosferico e l’impatto del cambiamento climatico, e interagiscono con i determinanti sociali della salute.
 
SALUTI ISTITUZIONALI:
Elena Grandi, Vice-Presidente Municipio 1, assessore al verde e all’ecologia
Sonia Cantoni, Consigliera Fondazione Cariplo
Alessandro Ghinelli, Responsabile Ambiente ANCI Nazionale
Filippo Anelli, Presidente FNOMCEO (Federazione Nazionale Ordine dei Medici)
Roberto Carlo Rossi, Presidente Ordine dei Medici di Milano Maria Neira, Direttrice Salute Pubblica e Ambiente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità
INTERVENTI DI:
Emanuele Vinci, Coordinatore Gruppo di Lavoro professione, salute, ambiente e sviluppo economico FNOMCEO “Ambiente, salute e democrazia”
Giuseppe Vadalà, Commissario Carabinieri Forestali “Il ruolo dei Medici per l’adeguamento normativo delle discariche abusive in Italia; l’accordo tra il Commissario alle Bonifiche delle discariche abusive dei Carabinieri Forestale e l’Associazione Medici per l’Ambiente”
Roberto Romizi, Presidente ISDE Italia “Medici di Medicina Generale e Pediatri per la prevenzione primaria e un’advocacy efficace”
Mauro Bernardi, otorinolaringoiatra “Borgo Val di Taro: una indagine dei medici sentinella”
Paolo Lauriola, Coordinatore Tecnico Scientifico RIMSA “Risultati e proposte del Progetto di formazione dei Medici-sentinella per l’ambiente”
Fabrizio Bianchi, Dirigente IFC/CNR Pisa “La Sorveglianza ambientale e sanitaria: principi, strumenti, limiti e obiettivi”
Barbara Meggetto, Presidente Legambiente Lombardia “Il ruolo dell’alleanza legambiente/medici sentinella per il controllo e la segnalazione dei pericoli ambientali”
Alberto Valleriani, Comitato Italiano Siti Inquinati “Inchiesta, mobilitazione e condivisione della conoscenza, costruzione di reti territoriali per la difesa della salute e dell’ambiente”
Edoardo Bai, Presidente ISDE Milano ”Il Medico sentinella e la prevenzione delle patologie legate all’ambiente”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here