CBRE progetta gli interni del nuovo headquarter milanese di Telepass.

273

CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare, ha coordinato e progettato il fit-out degli interni della nuova sede milanese di Telepass presso The ED.G.E. (Edifici Garibaldi Executive), un complesso immobiliare di nuova riqualificazione situato in Viale Don Luigi Sturzo 45 a Milano, nel cuore del nuovo Financial District di Porta Nuova.

Il complesso immobiliare The ED.G.E. gode di una posizione strategica ricca di collegamenti e al centro delle aree protagoniste delle più recenti opere di rigenerazione urbana, come Porta Nuova, Garibaldi, Isola e Brera. È composto da tre edifici distinti e collegati fra loro, con una superficie complessiva di quasi 23.000 metri quadrati. Efficiente e flessibile, l’edificio è stato progettato per soddisfare i requisiti Platinum della Certificazione Leed. Nello specifico, il nuovo headquarter di Telepass occupa tre piani dell’immobile che affaccia su via D’Azeglio, per una superficie totale di circa 3.000 metri quadri.

Il team Project Management di CBRE ha assistito Telepass con i propri servizi di Workplace Design, Work Direction, Project and Cost Management. Telepass si è, inoltre, avvalsa della consulenza del team Advisory & Transaction Services Office di CBRE nella fase di negoziazione del contratto di locazione.

Il concept del progetto è rivolto all’innovazione ed esplicitato attraverso una particolare attenzione a molteplici ambienti integrati: focus point, creative room, sale riunioni flessibili, stanze wellness, sale eventi polifunzionali. In questa ottica, gli spazi del nuovo headquarter di Telepass sono stati studiati e sviluppati per soddisfare le esigenze di tutti i dipendenti, esaltando i valori aziendali legati alla mobilità flessibile, sicura e sostenibile. Utilizzando i colori della corporate identity, si è voluto riprodurre quel dinamismo scenografico che rappresenta la strada della sostenibilità percorsa da Telepass.

Il team Project Management di CBRE ha adottato un approccio integrato tra le conoscenze di workplace, progettazione e project management basandosi su tre elementi cardine: la dedizione al progetto, la gestione dei rischi e la gestione dei costi attraverso un approccio “design to budget”. Un approccio meticoloso e una pianificazione accurata hanno permesso di consegnare al cliente l’ufficio nei tempi pianificati, circa sette mesi in totale.

Questa tempistica è stata possibile anche grazie al know-how sull’edificio che CBRE aveva già sviluppato in precedenza, permettendo così al team Project Management di indentificare e anticipare i possibili rischi durante le attività di progettazione dei nuovi spazi all’interno di The ED.G.E. Questo complesso immobiliare, infatti, ospita gli uffici di altre due società, Oracle e Novartis, che in precedenza si erano affidate a CBRE per il coordinamento dei progetti di fit-out.