Torna il Mercatino del Ri-Uso: primo appuntamento domenica 19 a Pavia nel nome della sostenibilità e del ri-uso.

96
Primo appuntamento dell’anno per il Mercatino del Ri-Uso Nuova Vita Alle Cose: a poche ore dal ritorno della primavera, stessa location dell’ultimo mercato delle pulci lo scorso 18 Dicembre, oltre cento le adesioni a conferma della validità e del grande successo del progetto che l’associazione Arca di Noè porta avanti con il patrocinio del Comune di Pavia.
La Giunta municipale di Pavia ha infatti approvato lo scorso ottobre, a favore dell’associazione senza scopo di lucro l’Arca di Noè, l’organizzazione e lo svolgimento del Mercatino del Ri-uso come attività di vendita occasionale e non professionale da parte di cittadini, relativamente ad oggetti e beni usati di proprietà.
Dalle 10 alle 18 l’Allea di viale Matteotti si ripopolerà di bancarelle ed espositori che credono nell’economia circolare e nella filosofia delle tre R Riduco, Riuso, Riciclo. Una manifestazione più che mai attuale, con un occhio al futuro perché nulla di quello che viene prodotto vada perduto.
Occasioni vintage per tutti i gusti e le esigenze: oggetti ma anche libri, abiti, calzature, accessori per la casa. Tutto ciò di cui le persone non hanno più bisogno ma che possono riacquistare spazi, scopo e valore in una nuova casa. Le buone pratiche della cultura del riuso per salvaguardare l’ambiente e pensare a come si può riutilizzare un prodotto invece che buttarlo via.
Un settore, quello del commercio second hand, che secondo la Camera di Commercio di Lombardia è in continua crescita.
L’associazione ArcadiNoè, con il suo Mercatino del Ri-Uso, persegue finalità di cultura ambientale, attraverso un riciclo attivo di oggetti usati ma anche di socializzazione tra le persone, consentendo la partecipazione a rotazione, previa prenotazione, dei cittadini partecipanti.
Dopo l’appuntamento di domenica 19 Marzo, gli organizzatori hanno previsto altre due date: il 16 Aprile il Mercatino del Ri-Uso si mette in viaggio e si sposterà al giardino della Chiesa di Santa Maria in Betlem a Borgo Ticino per poi tornare in Allea il prossimo 21 Maggio.