Per favore non uccidete Cenerentola, sabato 14 al Teatro Martinitt.

0
696
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

La cultura è per tutti. E’ la filosofia del Teatro Martinitt, che da sempre si batte per avvicinare sempre più pubblico al teatro. E ora, in occasione della doppia replica di “Per favore non uccidete Cenerentola” di sabato 14 dicembre (ore 17.30 e 21), persone normodotate, cieche, ipovedenti e sorde potranno tutte godersi indistintamente lo spettacolo. Nell’ambito di NEXT-Laboratorio di idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo –progetto di Regione Lombardia, sostenuto da Fondazione Cariplo, in collaborazione con AGIS Lombardia- il Teatro Martinitt è stato selezionato da una speciale Commissione per aderire al progetto Teatro Senza Barriere®.

Grazie alla competenza tecnica di Raggio Verde, che fornirà audiodescrizioni in cuffia (complete di informazioni su scenografia, costumi e movimenti degli attori) e sopratitoli (che descrivono anche rumori, musiche, suoni e provenienza della voce), le rappresentazioni del 14 dicembre saranno dunque fruibili a un pubblico indifferenziato, nell’ottica di abbattere non solo le barriere, ma anche i pregiudizi.

Prima dello spettacolo pomeridiano, inoltre, verrà proposta una visita tattile (ore 16), della durata di mezzora, durante la quale gli spettatori con disabilità sensoriali potranno toccare costumi degli interpreti, scenografie e oggetti di scena e acquisire un bagaglio di informazioni utili alla fruizione della commedia.

 

Ingresso disabili: 3 euro. Accompagnatore, ove previsto: 3 euro.

Prenotazione obbligatoria per spettacolo e visita entro il 12 dicembre.

 

PER FAVORE NON UCCIDETE CENERENTOLA                                                  

di Riccardo Mazzocchi, diretto da Roberto Marafante. Con Sebastiano Colla (Leonardo), Ludovico Fremont (Glauco), Susanna Laurenti (Anna), Valeria Monetti (fantasma di Teresa) ed Enrico Torzillo (Michele). Produzione La Bilancia. Aiuto Regista Alberto Cassarino, Scene Rossella Inzillo, Costumi Giusy Nicoletti, Luci Stefano Valentini.

Glauco, vedovo che (soprav)vive in un piccolo paese di provincia e padre di due gemelli, è attanagliato dalla sindrome del nido vuoto: i suoi figli stanno per andarsene di casa e lui è terrorizzato all’idea di restare solo, ma soprattutto di sentirsi –di nuovo- solo. A dargli il tormento ci si mettono il suo migliore amico Leonardo e… il fantasma irriverente della moglie Teresa. Glauco, per poter vivere il proprio futuro, deve scendere a patti con il passato.

 

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10 – Parcheggio gratuito.

Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.

Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20. Ingresso: 26 euro intero.

Abbonamenti a partire da 62 euro.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here