Grande pubblico al Mi Ami Festival

2249
Cosmo on stage of San Giovanni Square on occasion of the traditional May Day concert organized by Italian trade union CGIL, CISL and UIL. Rome,1 May 2018. ANSA/CLAUDIO PERI

Con l’arrivo a sorpresa di Calcutta sul palco principale, ormai all’una e mezza di notte ma di fronte a migliaia di spettatori ben informati, si è chiusa la prima giornata del Mi Ami Festival 2018 all’Idroscalo di Milano.
Cosmo, stella della giornata, che si è esibito nello slot principale sul main stage di fronte a una fitta e danzante folla di migliaia di persone. La giornata, forse la più affollata di sempre nei tre lustri di Mi Ami e la prima ad essere andata sold out in prevendita, si era aperta nel pomeriggio con Federica Abbate e un giovane in ascesa come Galeffi. Quasi in contemporanea, sul palco Pertini tocca a Francesca Michielin, che porta una versione asciutta del suo ultimo tour. Intanto sul secondo palco salivano i Coma Cose e voci tra rap e canzone, come Willie Peyote e il seguitissimo Frah Quintale.
Poi il gran finale con i genovesi Ex-Otago, un’ora e mezza intensa di Cosmo e l’estemporanea visita di Calcutta.