Welfare locale e infiltrazioni mafiose, due giornate formative a Como a cura di Avviso Pubblico e Regione Lombardia.

0
44

Si svolgeranno il 12 e 13 giugno a Como, presso l’Ufficio Territoriale Regionale (via Luigi Einaudi, 1) due giornate formative, accreditate dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, nell’ambito del progetto Percorsi di formazione e conoscenza contro mafia e corruzione, promosso da Regione Lombardia e organizzato in collaborazione con Avviso Pubblico.

A Como si è discuterà di Welfare locale e infiltrazioni mafiose, con gli interventi di investigatori, giornalisti e docenti. Due eventi – uno serale di carattere generale e l’altro mattutino dai contenuti specialistici – destinati ad approfondire aspetti differenti dei fenomeni corruttivi e mafiosi.

 

Nel corso dell’evento serale del 12 giugno, a partire dalle ore 19.30, interverranno:

 

  • Giampiero Calapà, giornalista de Il Fatto Quotidiano;
  • Cesare Giuzzi, giornalista del Corriere della Sera;
  • Giuliano Palagi, direttore ACER Bologna 

 

Nel corso dell’evento del 13 giugno, a partire dalle ore 9.30, Giampiero Calapà e Cesare Giuzzi saranno affiancati dal Ten. Col. Giovanni Gervasi della Direzione Investigativa Antimafia e da Vittorio Martone, docente presso l’Università di Torino. Modera gli incontri Francesco Vignola, responsabile Dipartimento Formazione di Avviso Pubblico.

 

Il progetto Percorsi di formazione e conoscenza contro mafia e corruzione, che prevede la realizzazione di un totale di 22 eventi formativi nelle 11 tappe provinciali, mira a sviluppare iniziative di conoscenza, formazione e scambio di buone prassi amministrative, volte a far maturare sensibilità rispetto alla prevenzione e al contrasto alle mafie e alla corruzione e di ogni altro reato connesso alle attività illecite e criminose.

 

Per tutte le informazioni e il materiale sul percorso formativo clicca qui

 

Per ulteriori informazioni: tutor@avvisopubblico.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here