Riedel pensa già al Natale e presenta la collezione Vinum per lo champagne.

0
113

A Natale c’è aria di novità in casa Riedel! Per l’atteso brindisi, infatti, il marchio austriaco propone il nuovo Calice Champagne firmato ‘Vinum’.

Ideata nel 1986 dalla decima generazione di maestri vetrai Georg J. Riedel, Vinum è ancora oggi la linea di ‘calici gourmet’ best seller dell’azienda. Questo grazie alla sua capacità, già in tempi non sospetti, di rendere accessibile e conosciuto in tutto il mondo, grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo, il rivoluzionario concetto di funzionalità e specificità varietale.

Insomma, un’idea regalo decisamente ricercata in grado sia di conquistare i wine lover più esigenti sia di attirare i consumatori meno esperti.

Il Calice Champagne, sviluppato nel 2014 da Maximilian J. e Georg J. Riedel per massimizzare in particolare la degustazione dei Blanc de Blancs e dei Brut, sta prendendo sempre più piede rispetto alla tradizionale flûte: il nuovo calice, infatti, grazie al diametro più ampio del bordo ‘libera’ lo Champagne e tutti i suoi aromi dalla meno piacevole ‘monodimensionalità’ data dal più comune bicchiere allungato. Infine, il famoso “punto di effervescenza” del calice da Champagne impedisce alle bollicine di svanire velocemente e questo è molto importante per il vero intenditore, che considera un vivace perlage parte integrante dell’esperienza gustativa.

Oltre al nuovo calice da Champagne, Vinum nel 2018 dà il benvenuto anche alla forma dedicata al Pinot Noir Nuovo Mondo, anch’essa introdotta per la prima volta nel 2014.

Per maggiori informazioni sulla gamma di prodotti Riedel, consultare il sito www.riedel.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here