Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Settantotto anni di vita sono tanti per riassumere in quindici fatti curiosi la traiettoria della grande Raffaella Carrà, ma, di seguito, vi lasciamo i più significativi, per onorare il suo fortunato passaggio nel mondo artistico:

  1. Era nata il 18 giugno 1943, al tempo della seconda guerra mondiale.
  2. A otto anni, ha avuto una rivelazione in cui gli hanno detto che era nata di nuovo. Dopo di che, non ricordava gli anni precedenti.
  3. Il suo nome di nascita era Raffaella María Roberta Pelloni.
  4. In onore del pittore Carlo Carrà, il suo cognome fu cambiato in «Carrà».
  5. All’età di tre anni, stava prendendo lezioni di danza e sognava di fare la coreografa.
  6. Ha partecipato a 10 film e ha ospitato 25 programmi televisivi.
  7. Era una paladina della libertà, in tutti i sensi: libertà di sbagliare, di amare e di vivere.
  8. Fu censurata dal Papa, per aver mostrato l’ombelico, mentre cantava e ballava «Tuca Tuca».
  9. Il Vaticano ha revocato il veto quando Raffaella ha eseguito la canzone con Alberto Sordi in televisione.
  10. Era una tifosa della Juventus e del Real Madrid.
  11. Aveva paura degli aghi e così ha rinunciato al botox.
  12. Sullo schermo, non le piaceva salutare con due baci.
  13. Gli anni 1987 e 1988 sono trascorsi presentando «Raffaella Carrá Show», uno spettacolo serale su Canale 5 in cui intervistava ospiti internazionali nelle loro case.
  14. Nel 1989, ricompare alla televisione pubblica con “Weekend of Raffaella” e un nuovo look.
  15. Raffaella non ha avuto figli.

Con questa piccola lista rendiamo omaggio a una star che, senza dubbio, sarà ricordata per sempre e vivrà nella memoria dei suoi fan.

 

Comunicato stampa: Geraldine González Longet / @geraldinelonget

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni