Civil Week 2023, presentato il palinsesto, 900 ore di eventi e oltre 700 realtà partecipanti.

Oltre 900 ore di eventi ad animare 71 comuni della Città Metropolitana di Milano. Oltre 460 appuntamenti esclusivi organizzati da 715 non profit per invitare dal 4 al 7 maggio 2023 le cittadine e i cittadini a toccare con mano la “cura” che queste realtà agiscono quotidianamente nei quartieri che noi tutti viviamo. Questo, in estrema sintesi, è il programma dell’edizione 2023 di CIVIL WEEK, kermesse organizzata da Corriere della Sera – Buone Notizie, CSV Milano ETS, Forum Terzo settore Adda Martesana, Altomilanese e Milano, Fondazione di Comunità Milano, Fondazione Comunitaria Nord Milano e Ticino Olona. L’intero palinsesto è da oggi consultabile sul sito www.civilweek-vivere.it.

Lo scorso dicembre avevamo chiamato a raccolta le cittadine, i cittadini, le realtà non profit della Città Metropolitana di Milano, insomma chi non ha mai smesso di prendersi cura delle persone, del territorio, dell’ambiente durante questi mesi di difficile ripresa – hanno affermato Andrea Fanzago presidente CSV Milano ETS, Rossella Sacco referente per i Forum Terzo Settore Territoriali, Paola Pessina referente per le Fondazioni di Comunità – e la risposta non ha tardato ad arrivare. A un mese dal taglio del nastro di CIVIL WEEK 2023 non possiamo che sentirci soddisfatte e soddisfatti dell’adesione ‘dal basso’ di chi ci ha aiutato costruire, insieme, una vera e propria ‘mappa del Bene’, ricca di opportunità di partecipazione, aperta alle cittadine e ai cittadini che ne vorranno fare esperienza durante la quattro giorni. E le novità che vareremo proprio in questa edizione – concludono i promotori – sono state pensate per favorire un’agile fruizione in stile glocal, grazie alla presenza di più numerosi e rinnovati hub a Km0, fino all’ideazione di percorsi, diretti e accessibili, per visitare più eventi in giornata toccando più location”.

Otto le categorie nelle quali tutti gli eventi si dividono tra cultura, filantropia e promozione del volontariato; Istruzione, ricerca; socialità e ricreazione; sport; tutela dei diritti; assistenza sociale ed empowerment; ambiente e innovazioe. Undici invece le tipologie di evento proposte, quali azione civica; evento aggregativo; performance artistica, teatrale, musicale, cinematografica; evento sportivo; flashmob; laboratorio, workshop; lezione aperta; passeggiata; porte aperte; seminario, convegno; visita guidata.

Gli Hub, novità della scorsa edizione, confermano anche nel 2023 il ruolo di luogo/incubatore dove saranno presenti più eventi e realtà attive in contemporaneamente, aggiungendo quest’anno la capacità di attrarre in un solo luogo proposte tematiche anche differenti, ma organizzate da realtà non profit di un medesimo territorio. Sedici gli Hub previsti: Hub Arese; Hub Casa delle Associazioni 1; Hub Cascina Roma a San Donato Milanese; Hub Festa dei popoli al Parco Trotter a Milano; Hub GRADUS; Hub IBVA; Hub Le piazze della cura. Gym for Mind; Hub Mi prendo cura della nostra Comunità; Hub Municipio 9 a Milano; Hub Parco dei Sorrisi; Hub Rizzoli; Hub Yabboq; Hub Z Gens.

Undici invece i percorsi, pensati proprio per chi vuole spostarsi e andare alla scoperta del non profit che anima diverse location, salvando tempo: Percorso Arese; Percorso Cià ke si gira! per Cernusco sul Naviglio; Percorso Gessate; Percorso Municipio 5 a Milano; Percorso Pregovilla; Percorso Prendersi cura; Percorso San Donato; Percorso Trezzano con(n)ACTION; Percorso Villapizzone a Milano; Pogliano Insieme; Segrate Civil Week.

Sessantaquattro invece il numero delle scuole che hanno deciso di organizzare almeno un evento durante la CIVIL WEEK 2023, generando un totale di 137 appuntamenti. Specificatamente per loro la kermesse ha ideato tre “contenitori”: Evento Vivere dedicato a quei progetti che si svolgono durante tutto l’anno e che durante la quattro giorni saranno valorizzati con appuntamenti ad hoc; Civic Action, iniziative in ambito “Cleaning & Green” per realizzare azioni di pittura, pulizia e abbellimento nelle scuole o negli spazi esterni, ma anche tutte quelle azioni legate agli orti didattici, ai giardini, alle aiuole presenti nelle scuole. Partner tecnico in questa iniziativa è WAU odv che curerà incontri e momenti di confronto per la condivisione di best practices. Civic Class, cioè moduli didattici, workshop e momenti ludici pensati per le scuole che non hanno organizzato un evento proprio. Nello specifico per le classi dei più piccoli sarà proposto il gioco da tavolo Pianta-là, ideato da Selva Urbana e da Fondazione Mission Bambini che permette di sviluppare competenze legate alla sostenibilità giocando su una mappa della città di Milano. Per le scuole superiori saranno invece organizzati momenti di riflessione su “le dieci lettere dei giovani volontari all’Europa”, lascito dei giovani che hanno partecipato alle Giornate del Volontariato di Bergamo dello scorso ottobre 2022.

Il palinsesto completo e ogni informazione riguardante l’edizione 2023 di CIVIL WEEK sono reperibili sul sito www.civilweek-vivere.it. Per ulteriori informazioni contattare il numero 02. 45475866 o scrivere a civilweek.milano@csvlombardia.it.