Walliance: due nuove exit per la piattaforma di investimenti immobiliari online.

0
326

Solo operazioni immobiliari selezionate e di qualità: questo il principio che guida Walliance nella scelta dei progetti immobiliari da proporre ai suoi investitori. Principio che finora ha portato i suoi risultati. Le operazioni immobiliari promosse su Walliance che hanno portato ad un’exit, e quindi alla restituzione agli investitori del capitale investito insieme al relativo rendimento, salgono infatti a quota quattro. La principale piattaforma italiana di investimenti immobiliari online comunica che, dopo le exit dei progetti Jesolo Lido, Baia Blu e Trento, via Barbacovi, entrambi del gruppo MAK, nel mese di dicembre 2019 si sono concluse altre due operazioni: Jesolo Lido, Cala Blu, sempre del gruppo MAK e Alto Adige, Apfelanger di Pohl Immobilien.

Per la terza volta, il gruppo MAK porta quindi a compimento un’iniziativa aperta al crowdfunding immobiliare attraverso Walliance, in cui sono stati investiti oltre 1,4 milioni di euro. Il progetto prevedeva la realizzazione di 36 unità abitative a 400 metri dalla spiaggia, accanto al complesso immobiliare oggetto di una precedente campagna di crowdfunding presentata su Walliance e la cui operazione si è già conclusa positivamente: Jesolo Lido, Baia Blu. La vendita di tutti gli appartamenti ha portato alla restituzione del capitale investito e ad un rendimento complessivo pari al 6,82%.

Si tratta invece della prima exit per Pohl Immobilien, società che, presentando tre diverse operazioni su Walliance, ha raccolto un importo complessivo di €2.616.560. Oltre ad Alto Adige, Apfelanger, in cui sono stati investiti € 801.502, e che è stata la prima opportunità di investimento presentata da Pohl Immobilien sulla piattaforma, sono state infatti presentate su Walliance anche Alto Adige, Antonianum e Lago Maggiore, Laveno, entrambe ancora in corso di realizzazione. Alto Adige, Apfelanger prevedeva la realizzazione di 16 appartamenti nel centro abitato di Silandro, in Val Venosta, per una durata stimata di 14 mesi. Pohl Immobilien ne ha impiegati però solo 13 per concludere l’operazione e restituire il capitale ai propri investitori, con un rendimento complessivo finale superiore a quanto previsto inizialmente e pari all’8,39%.

L’attenta selezione effettuata da Walliance sui progetti presentati agli investitori si dimostra quindi, ancora una volta, una scelta vincente. Una selezione che interessa due principali ambiti: la qualità dell’operazione immobiliare stessa e il track record l’azienda proponente. Solo le operazioni che risultano eccellenti da entrambi i punti di vista vengono presentate sulla piattaforma.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito positivo delle due operazioni Jesolo Lido, Cala Blu e Alto Adige, Apfelanger: non possiamo che complimentarci con il gruppo MAK e con Pohl Immobilien” dichiara Giacomo Bertoldi, CEO di Walliance “Osserviamo con piacere il fatto che il crowdfunding stia diventando uno strumento sempre più in uso tra gli operatori del settore immobiliare, al tempo stesso attirando un volume di investimenti sempre maggiore da parte degli investitori, che stanno imparando a riconoscere la serietà di quelle piattaforme che presentano progetti immobiliari di qualità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here