Triennale, presentati nuova identità visiva e nuovo sito istituzionale.

0
440

Venerdì 15 febbraio 2019 alle 19.00 Stefano Boeri, presidente della Triennale di Milano, ha presentato in un incontro aperto al pubblico la nuova identità visiva, affidata allo studio NORM, e il nuovo sito web della Triennale, affidato ad Accurat.

L’incontro ha voluto rendere omaggio alla storia della grafica e della comunicazione visiva dell’istituzione, dalle Esposizioni Internazionali storiche ai loghi di Italo Lupi e Pierluigi Cerri, che negli ultimi decenni hanno plasmato l’identità pubblica della Triennale di Milano.

A fine ottobre 2018, la Triennale di Milano ha avviato due procedure per assegnare la progettazione di un nuovo sistema di identità visiva e quella di un nuovo sito web, che permettano una comunicazione coerente e uniforme dell’istituzione e della sua programmazione culturale. Il rinnovamento dell’identità visiva e del sito web accompagneranno il rilancio a livello internazionale della Triennale e l’avvio di nuove progettualità e collaborazioni.

Le candidature ricevute per la nuova identità visiva sono state 200 (provenienti da 15 paesi), per il sito web sono state 44. A seguito di un’attenta selezione da parte di due commissioni giudicatrici, la progettazione dell’identità visiva della Triennale è stata attribuita a NORM, studio grafico e piattaforma di ricerca sulla comunicazione visiva, l’editoria e la tipografia con sede a Zurigo, mentre il servizio di progettazione e sviluppo del sito web è stato attribuito ad Accurat, società di ricerca e innovazione nel campo del data-driven design, con sedi a Milano e New York.

NORM
NORM è uno studio che si occupa di ogni attività legata al graphic design. Viene fondato a Zurigo nel 1999 ed è diretto da Dimitri Bruni, Manuel Krebs e Ludovic Varone. NORM sviluppa anche progetti propri, è una piattaforma di ricerca e riflessione sulla comunicazione visiva, l’editoria e la tipografia. NORM ha lavorato per importanti musei (Tate Modern, Louvre-Lens, Kunsthaus, Museum für Gestaltung de Zurich) e artisti (Fischli & Weiss, Simon Starling, Christian Marclay). Lo studio ha ricevuto numerosi premi tra cui: Swiss Confederate Design Award (2000, 2002), Design Award Switzerland (2003), Jan Tschichold Prize (2003), Grand Prix du Design (2011).

Accurat
Accurat è una società di ricerca e innovazione nel campo del data-driven design, con sedi a Milano e New York. L’approccio di Accurat coniuga design e tecnologie di alto livello a dati di diversa natura, creando soluzioni user-centric, innovative e personalizzate. Il team di 35 data scientist e data analyst, designer e developer affronta sfide aziendali, sviluppa nuovi processi e metodi di lavoro, progetta ed implementa visualizzazioni dati, interfacce e strumenti. Accurat ha lavorato per importanti clienti internazionali, come MoMA, TED, Google, IBM, UN e Starbucks. Accurat ha vinto numerosi premi tra cui diverse medaglie d’oro al Kantar Information is Beautiful Awards, il Leone di bronzo al Festival of Creativity di Cannes, il premio O’Reilly Strata Award per Data Journalism, la medaglia di bronzo di News Portfolio e il premio SND Malofiej. I progetti di Accurat sono stati esposti in prestigiosi musei internazionali tra cui il MoMA e il Hall of Science di New York, la Triennale di Milano e il Petach Tikva Museum of Art di Tel Aviv.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here