L’importanza della strategia nella vita di tutti i giorni

158

Durante la comune vita quotidiana è possibile incontrare numerosi ostacoli, infatti, spesso e volentieri ci imbattiamo in problematiche da risolvere ma senza avere sin dal primo momento la soluzione immediatamente a portata di mano. Di conseguenza, sarebbe opportuno iniziare a ripensare il nostro classico vivere quotidiano per farlo aderire meglio alle molteplici strategie di problem solving.

Oltretutto, proprio quest’ultima attività può trasformarsi realmente nella giusta soluzione in moltissime occasioni differenti. Basteranno solamente le idee corrette per garantire il superamento delle principali difficoltà e per rendere la vita quotidiana immediatamente più semplice da gestire. Analizziamo dunque alcuni preziosi consigli per utilizzare al meglio la strategia nella nostra vita quotidiana.

L’importanza della riflessione

Poc’anzi abbiamo accennato di proposito all’atteggiamento mentale da adottare per applicare le giuste strategie alla vita di tutti i giorni, specialmente perché in moltissimi casi sarà proprio quest’ultimo a fare davvero la differenza. Infatti, prima di agire è assolutamente opportuno fermarsi a riflettere osservando con estrema attenzione la problematica da risolvere per individuarne la causa specifica.

Dunque, non è nulla di diverso da una situazione in cui ci si accorge di avere un problema legato alla salute e per questo si esaminano approfonditamente tutti i sintomi.

Solamente attraverso questa analisi attenta è possibile individuare realmente le cause che si nascondo alle spalle dei problemi. Motivo per cui potremmo immedesimarci in un medico che esegue una diagnosi, in un investigatore privato che raccoglie le prove, oppure in un giocatore di blackjack che sfrutta la strategia per battere la fortuna.

La strategia del blackjack: un parallelismo con la vita reale

Quando si applica una strategia di base nel momento in cui si gioca a blackjack è fondamentale ricordare che quest’ultima non garantirà una vincita matematica, bensì ci indicherà come è meglio comportarsi per cercare di battere il banco. Insomma, un po’ come accade nel momento in cui si affrontano i problemi della vita quotidiana.

 

Anche in questo caso, infatti, esistono giocatori che non concordano con queste strategie semplicemente perché a seguito di un paio di tentativi non hanno ottenuto i risultati sperati. A tal proposito, è importante sottolineare come queste tattiche si rivelino utili solamente per individuare la mossa che, dal punto di vista strettamente matematico, ha la maggiore probabilità di vincita.

 

Di conseguenza, possiamo intuire come ogni strategia rappresenti una semplice base dalla quale partire, motivo per cui, ogni giocatore di blackjack dovrebbe tenere a mente questa regola per non essere sopraffatto dal banco. Esattamente come ognuno di noi deve ricordare che le strategie permettono di affrontare i problemi in maniera più oculata ma senza necessariamente risolverli sempre e al primo tentativo.

 

Tenere aperte tutte le possibilità

Tutti i veri esperti con un’approfondita capacità di analisi, come ad esempio gli scienziati, non danno mai niente per scontato e questo dovrebbe essere il metodo adottato da tutti noi per sviluppare le corrette strategie di problem solving necessarie nel normale quotidiano. Infatti, le persone competenti sono sempre quelle con più domande e che non smettono mai di interrogarsi veramente. Tuttavia, in alcuni casi, per avere la possibilità di individuare la soluzione giusta è importante rimettere in discussione anche le ipotesi di base che diamo ormai per scontate. Dunque, è proprio questo l’approccio corretto per aprire la mente a nuovi metodi per andare alla ricerca di soluzioni migliori in ogni situazione.

 

Purtroppo, ancora oggi moltissime persone credono che attraverso pensieri più intensi sia possibile prendere in minor tempo anche le decisioni più difficili ma, al contrario, le strategie migliori da adottare sono sempre quelle che non puntano a velocizzare i processi di pensiero.

 

L’elaborazione delle soluzioni possibili

Poc’anzi abbiamo affermato quanto sia fondamentale non forzare il pensiero per velocizzarlo poiché la nostra mente necessita di un buon quantitativo di tempo per individuare la soluzione ideale. In alcuni casi può anche verificarsi un sovraccarico del cervello a causa di un numero eccessivo di informazioni da immagazzinare ed elaborare, per questo è necessario garantirgli il giusto tempo per la riorganizzazione dei dati e della problematica stessa. In questo modo la mente avrà il tempo di fare propria la problematica e di rielaborarla efficacemente per trovare la strada migliore da seguire.

 

Mantenere un atteggiamento mentale il più aperto possibile

In certe situazioni veniamo colti da una sensazione di blocco quando ci troviamo a dover affrontare un determinato problema e proprio per questo motivo non riusciamo a superare l’ostacolo che abbiamo di fronte. In questi casi, la migliore soluzione possibile è sempre quella di mantenere un atteggiamento mentale aperto e capace di esplorare tutte le soluzioni possibili. Dunque, è di fondamentale importanza rivedere i confini classici e permettere al cervello la possibilità di rielaborare le informazioni in maniera davvero ottimale e oculata.

 

Inoltre è possibile lavorare a ritroso, in modo tale da individuare realmente ogni dettaglio che può essere stato erroneamente ignorato o al quale non abbiamo attribuito la giusta importanza. Quindi, nel momento in cui ci troviamo bloccati davanti a un problema è fondamentale garantire alla nostra mente un momento di distrazione. Sarà sufficiente una semplice passeggiata, una pausa caffè, o abbandonarsi direttamente alla nostra creatività, praticando ciò che più ci piace oppure ascoltando la nostra musica preferita. È chiaro come sia fondamentale non soffermarsi su un dato pensiero poiché ciò vorrebbe dire incagliarsi ulteriormente su un dato problema e che solo un’improvvisa illuminazione potrebbe offrirci la soluzione giusta.

 

In conclusione è dunque possibile affermare come adottare le giuste strategie nella vita reale, esattamente come avviene al tavolo da blackjack sia assolutamente fondamentale per affrontare le problematiche che possono presentarsi quotidianamente nel modo corretto. Tuttavia, è importante sottolineare come una semplice strategia, per quanto oculata e ragionata, non sia necessariamente in grado di risolvere un problema. Infatti, essa permetterà di affrontare gli ostacoli in modo ottimale, motivo per cui l’atteggiamento mentale giocherà un ruolo davvero importante, tant’è che il mantenimento di una mente aperta risulterà fondamentale.

 

Oltretutto, è bene ricordare di non sovraccaricare il cervello di informazioni difficili da elaborare poiché tale situazione potrebbe comportare un blocco complicato da superare senza ricorrere a dei sani momenti di distrazione. Chiaramente, questi ultimi saranno necessari per garantire il giusto momento di svago alla mente che, a sua volta, ci permetterà di arrivare alla soluzione che si sta cercando per la risoluzione di un determinato problema che affligge la nostra vita quotidiana e per il quale non abbiamo ancora trovato un valido rimedio.