ROMA – LITI IN STRADA CULMINANO CON DANNEGGIAMENTI DI VEICOLI. CARABINIERI INTERVENGONO IN DUE DIVERSI EPISODI ARRESTANDO UN 30ENNE E DENUNCIANDO UN 33ENNE

“Mentre le Forze dell’Ordine sono impegnate nel controllo di green pass e super green pass, aumenta la delinquenza nelle nostre città, da nord a sud, scenari da far west si rincorrono lungo tutto lo stivale” lo scrive in una nota Antonio Nicolosi, Segretario Generale del Sindacato dei Carabinieri Unarma. “

Le ultime immagini arrivano da Napoli” continua Nicolosi “dove band di baby-criminali nella notte tra il 16 e il 17 gennaio, hanno messo a ferro e fuoco vari quartieri per il cippo di Sant’Antonio.  Ci chiediamo come il governo non si renda conto delle crepe che si stanno aprendo in tutto il comparto sicurezza; vi sono territori nel nostro Paese, come quello pugliese o quello campano, che da decenni arrancano nel mantenimento della sicurezza pubblica perché privi di strutture, risorse e organici. Non possiamo permettere che quello che era già un equilibrio precario si comprometta definitivamente, con il rischio che scenari di guerriglia urbana diventino sempre più frequenti. Sembra si sia rotto il legame con le Istituzioni ovvero, il legame con la società. Chiediamo al governo e al Parlamento” conclude Nicolosi “interventi celeri in tutte le regioni, cominciando dalle città più a rischio, per far sì che la lotta al crimine non passi in secondo piano rispetto alla lotta al Covid19”.