Orasport on fire tour, il progetto educativo della Diocesi verso Milano Cortina 2026.

127
Larcivescovo mons. Mario Delpini durante #RicettaMilano, la tavolata multietnica di 2600 metri per ottomila ospiti organizzata fra il Castello Sforzesco e il Parco Sempione, che chiude la rassegna #Insiemesenzamuri, evento a favore dell'accoglienza, dell'integrazione culturale e contro il razzismo. Milano, 23 Giugno 2018. ANSA/FLAVIO LO SCALZO

I valori olimpici come veicolo di educazione per le giovani generazioni. Facendo propria questa premessa, la Diocesi di Milano, in vista dei Giochi invernali Milano-Cortina 2026, presenterà Orasport on fire tour, un progetto educativo ambizioso che coinvolge oratori, scuole di ispirazione cattolica e società sportive dilettantistiche.

Si tratta di un percorso di accompagnamento alle Olimpiadi innovativo e ricco di proposte già presentato anche a Losanna, all’ufficio educational del Museo olimpico del CIO (Comitato Olimpico internazionale), e realizzato dal Servizio diocesano per l’Oratorio e lo Sport e dalla FOM (Fondazione Oratori Milanesi) in collaborazione con la Consulta Diocesana Sport e il Servizio per la Pastorale Scolastica della Diocesi di Milano.

 

Se ne parlerà mercoledì 28 settembre, alle ore 11.30, a Milano nella Sala Conferenze dell’Arcivescovado(piazza Fontana 2). Con l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, interverranno don Stefano Guidi, direttore della FOM, e Claudia Giordani, ex sciatrice azzurra con una medaglia d’argento alle Olimpiadi di Innsbruck del 1976 e ora vicepresidente del CONI, che illustreranno gli obiettivi e il programma del progetto. Interverranno anche, in rappresentanza del mondo della scuola, don Fabio Landi, responsabile del Servizio per la Pastorale Scolastica e per le società sportive Massimo Achini, presidente CSI (Centro sportivo italiano) di Milano.

 

A testimoniare lo spirito olimpico che ispira il progetto saranno Pierluigi Marzorati, bandiera del basket italiano con quattro partecipazioni ai Giochi, Simone Barlaam, nuotatore con un palmares ricco di medaglie, tra cui un oro alle Olimpiadi paraolimpiche di Tokyo 2020, e Riccardo Cardani, atleta paraolimpico di snowboard che si sta già preparando per i Giochi del 2026.

 

Durante la conferenza sarà presentata la “Fiaccola di Orasport on fire tour”, realizzata per l’occasione: la fiaccola sarà accesa ufficialmente dall’Arcivescovo di Milano in occasione dell’incontro con il mondo dello sport che avverrà nella serata di lunedì 17 ottobre al palazzetto dello sport “Sandro Pertini” di Cornaredo (MI). Da quel giorno e per 3 anni e mezzo la fiaccola percorrerà i 4.185 km2 del territorio diocesano, girando tutti i 63 decanati, con un programma di eventi che sarà illustrato durante la conferenza stampa.

 

In occasione della conferenza stampa, sarà anche presentato il sito dedicato www.orasport.net.