I nuovi scenari dello shopping Made in Italy.

0
322
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

In un momento di difficoltà e isolamento, scegliamo di supportare l’artigianalità italiana, che oggi si può trovare online. A portata di un click, prodotti di alta qualità realizzati da abili artigiani e piccoli botteghe artistiche, aziende e PMI che propongono i loro prodotti di manifattura, ecofriendly e cosmeceutica altamente specializzata. Questi nobili produttori possono presentare le loro creazioni sul web. Tempi difficili creano donne e uomini forti. Chi fa impresa ha il dovere di guardare alla meta.

Il rischio della recessione economica tocca diversi settori dell’imprenditoria italiana. Ma parliamo delle Botteghe, parliamo dei maestri artigiani, di chi ha ritrovato le antiche arti e i mestieri di un tempo. Gli Architetti del saper fare hanno con fatica recuperato il tempo del produrre, del creare con le mani e vendere in tutto il mondo grazie ad una comunicazione efficace e all’utilizzo del web per promuoversi e costruire, raccontandola, una nuova epica dell’artigianato. Le piccole aziende, le imprese locali, le startup innovative sono convinte che il futuro è nelle loro mani e ci credono fortemente nonostante i nuovi ostacoli. Soprattutto loro hanno una grande forza e voglia di ripartire. E’ proprio in questo momento che bisogna fare una riflessione ulteriore e far scender in campo moralità ed etica. Rispetto per il lavoro e per le arti, per il talento e l’impegno. Come? Con l’ascolto, la condivisione, la fiducia. Mettendo da parte egoismo e individualismo. Le Botteghe e le piccole realtà aziendali sono luoghi magici, dove tutto nasce e si trasforma in un arco spaziale ridotto. Il contatto umano tra poche persone è alimentato da amore e dedizione per quello che si sta facendo. Senza fini e secondi scopi. Aziende che sono come case, dove chi ci lavora condivide la propria vita facendone il fulcro del lavoro di ogni giorno.

LE GABRIELLE, piccola realtà lombarda creata da Gabriella Sala che realizza Clogs preziose. Non semplicemente “oggetti” ma veicoli di unicità e valore. Nel laboratorio sul Lago di Como gli artigiani calzolai a suon di dita e con antica maestria, lavorano ad arte la materia. Un mondo di sapori che profuma di amore e passione. Di dedizione assoluta. Abilità, destrezza e talento si sposano perfettamente nella collezione di Clogs fatte a mano LE GABRIELLE. Piccoli capolavori per sottolineare il valore e la bellezza del lavoro dei veri maestri d’arte. Gabriella Sala, direttore creativo della Maison Le Gabrielle è fermamente convinta che la voglia di sognare, di sentirsi uniche e principesse delle favole non debba fermarsi. www.legabrielleshoes.com

IO SONO MOMA E VI PRESENTO MOMASOPHY In principio erano solo bozzetti. Le atmosfere quelle dell’opera, dei balletti e della fiabe. Decine e decine di fogli dove danzanti, le dame della piccola Monia, cominciavano a muovere i loro primi passi. Coloratissime, già da subito appariscenti e “spettacolose”, senza paura di non piacere a tutti. Una modernità sofisticata che si contamina di note streetwear con persistenti sentori di sartorialità. MOMASOPHY ha la sua identità e voce, libera da qualsiasi tendenza o diktat. L’autenticità è essenziale in qualsiasi processo di progettazione creativa.
Per ora solo felpe e t-shirt. Una piccola capsule di disegni tutti legati tra loro da un particolare. La luce, la brillantezza, il bagliore. Sui capelli, sugli occhi e sulle labbra.
Esuberanti come me, racconta Monia, senza paura, sfrontate e audaci. Che vogliono far sentire la loro voce anche quando è fuori dal coro.
Descrive così le sue dame scapigliate Monia Zarba, founder di Momasophy. Un esperimento tra comunicazione, moda e scarabocchi infantili rimasti troppo tempo solo nella memoria. Mimì e Cocò.
La Bionda e la Rossa. Lo charme e la ribellione. I due opposti che non potrebbero senz’altro fare a meno l’uno dell’altro.
Da esperta in pubbliche relazioni e comunicazione ( FOUNDER DELL’AGENZIA MILANESE MOMA PR) a creatrice e ideatrice di MOMASOPHY. Un esperimento o forse solo un gioco. Sicuramente amore puro. Nasce così MOMASOPHY – la filosofia di Moma. Un progetto di Moma Pr, nella quale è stato concepito, cresciuto, desiderato. MOMASOPHY è il piccolo bozzolo, una comfort zone.

Momasophy

RIPPOTAI ECO DESIGN RIPPOTAI, in giapponese CUBO, una startup innovativa, una vera e propria fucina di progettazione e realizzazione di idee. RIPPOTAI è attento alla natura e crea oggetti di design circolari, belli da vedere e buoni per l’ambiente.
La limitazione dei materiali e delle materie prime utilizzate per realizzare un determinato prodotto contribuisce ovviamente a ridurre i rifiuti e gli scarti.
Questo è uno degli obiettivi del design sostenibile di Rippotai.
www.rippotai.it

BEAUTY LIFE COSMETICI
BEAUTY LIFE è stato creato dalla sua anima fondatrice Erika Guerra con lo scopo di prendersi cura nei minimi dettagli di ogni aspetto della nostra pelle del viso e del corpo, grazie alle scoperte dermocosmetiche degli ultimi anni.
L’identità dei cosmetici BEAUTY LIFE parte da un importante assioma: i risultati visibili si
raggiungono attraverso il compimento di piccoli rituali quotidiani prolungati nel tempo. “Non
servono “scoperte” eclatanti e nomi strani ed altisonanti, ma solo competenza, studio e passione per la propria missione” commenta Erika Guerra founder.
Nei laboratori della giovane azienda ferrarese, i professionisti ed esperti lavorano ogni giorno per realizzare un prodotto scientificamente valido. Con formulazioni sinergiche tra principi attivi naturali e nanotecnologia.
www.beautylifecosmetici.it

MATILDE DI PUMPO – LOÏS Siamo uniche e diverse. Lo stile è una questione di equilibri e di dettagli. Ce lo racconta Matilde Di Pumpo, founder e direttore creativo della Maison pugliese LOÏS. In un’epoca in cui siamo abituati a capi d’abbigliamento prodotti in serie e che hanno vita breve, la Sartoria LOÏS regala il piacere di indossare qualcosa di esclusivo, unico, personalizzato e senza tempo. Utilizzare gli strumenti di sartoria dei maestri couturier non è facile.

Ci vuole studio, analisi, progettazione e attenzione ad ogni singolo percorso. Le tecniche di
lavorazione dei maestri sarti e i segreti di questa antica arte sono per Matilde Di Pumpo gli unici mezzi possibili per realizzare abiti pregiati e soprattutto senza eguali.
L’unica alternativa possibile è affidarsi al Sarto, che con la sua arte realizzerà capi dalla vestibilità perfetta. Matilde è fermamente convinta dell’alchimia che viene a crearsi nella bottega di un sarto. Sembra quasi di sentire il tintinnio degli aghi e il fruscio dei fili che si avvolgono in una danza giocosa.
www.loisminimal.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here