Elezioni, a Milano record negativo di affluenza, ha votato il 47,6%.

546
Il seggio nella scuola media Parini di via Solferino per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari la domenica mattina - Milano 20 Settembre 2020 Ansa/Matteo Corner

E’ in calo l’affluenza alle elezioni comunali di Milano al punto che meno di un elettore su due è andato alle urne, un dato mai verificato in città: alla chiusura dei seggi ha votato infatti il 47,6% contro il 54,6% del 2016, quando si votò in un solo giorno. Nel 2011, l’affluenza era stata molto più alta, il 67,5%. (ANSA).

Per scelta editoriale Gazzetta di Milano non tiene conto degli exit poll ma inizierà a pubblicare notizie sui risultati quando questi saranno significativamente attendibili