Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale di Codogno, 22 Febbraio 2020Ansa/Matteo Corner
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Si sono alternati per tutta la settimana, e lo faranno fino a domenica prossima. Quattro medici del Policlinico di Pavia lavorano da alcuni giorni all’ospedale di Codogno, quello del ‘paziente 1’ e del focolaio del Lodigiano.

“C’era bisogno di aiuto e abbiamo detto sì”, racconta un ex ufficiale medico in Marina durante la Guerra del Golfo e ora primario di Pneumologia a Pavia.

A Codogno hanno trovato 36 pazienti ricoverati. “Direi tutti abbastanza tranquilli – racconta – Sapevano del virus, ma non hanno perso la serenità. C’era chi pensava all’auto da comprare una volta fuori da lì, o faceva progetti per il rientro a casa”.

In divisa anti-contagio, i quattro medici volontari presteranno servizio volontario fino a domenica.

“Alcuni medici, negativi al Coronavirus, sono tornati in corsia. Quindi il nostro contributo sta per terminare”. (ANSA)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni