Paralimpico si cala da Torre Crema

0
1984

Gianluigi Rosa, che ha fatto parte della nazionale di hockey alle Paralimpiadi di Pyeongchang, si è calato dalla antica Torre Pretoria di Crema (Cremona).
Rosa, a cui è stata amputata una gamba dopo un incidente motociclistico a 17 anni, la scorsa estate ha scalato il Campanil Basso nelle Dolomiti di Brenta. E, invitato dal Rotary Club Crema che con l’associazione RinasciMenti e il Comune ha organizzato l’evento, ha compiuto una nuova impresa, accompagnato da alcuni compagni.
L’idea di invitarlo a Crema “non solo per raccontare, ma anche per compiere un’altra delle sue imprese speciali” è stata del segretario del Rotary Marcello Palmieri, che ha partecipato alla scalata del Campanil Basso.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here