Milan in Svizzera, domani udienza Tas

0
1399
L'ad del Milan, Marco Fassone, all'arrivo nella sede della Lega Calcio, Milano, 19 marzo 2018. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

L’ad Marco Fassone è già volato in Svizzera assieme agli avvocati che domani assisteranno il Milan davanti al Tas di Losanna, per il ricorso contro l’esclusione dall’Europa League decisa dall’Uefa. Probabilmente parteciperà anche un rappresentante di Elliott, il fondo che ha preso il controllo del Milan, all’udienza in programma alle 9 davanti al collegio arbitrale presieduto da Ulrich Haas. Tedesco nato in Svizzera, professore dell’Università di Zurigo, Haas in passato ha partecipato a vari storici arbitrati, fra cui quello del 2015 che ha respinto il ricorso di Valentino Rossi sulla penalità subita in Malesia dopo l’incidente con Marc Marquez, o quello che nel 2012 ha riconosciuto il ciclista Alberto Contador colpevole di doping. L’arbitro scelto dal Milan è lo svizzero Pierre Muller mentre il terzo arbitro, scelto dalla Uefa, è l’inglese Mark Hovell, che ha partecipato fra l’altro a alcuni fra i principali casi di ricorso contro Fifa e Uefa per episodi di corruzione, razzismo e fair play finanziario.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here