Accordo per Milan in Cina per i giovani

0
1426
Co-owner and chairman of Italian football club A.C. Milan, Li Yonghong, during Serie A soccer match ss Lazio vs ac Milan at Olimpico Stadium in Rome, 10 September 2017. ANSA/CLAUDIO PERI

Una nuova partnership cinese per il Milan di Yonghong Li. Il club rossonero ha ufficializzato un accordo triennale con il Guizhou Hengfeng, squadra che milita nella Chinese Super League. Il Milan metterà a disposizione del club cinese tre tecnici: saranno consulenti per le squadre Under17 e Under19 ma supervisioneranno in generale tutto il vivaio del Guizhou per far crescere gli atleti e osservare i più interessanti. “È un accordo significativo – spiega l’ad del Milan Marco Fassone – ma non sarà solo commerciale. È più una partnership strategica, volta a massimizzare i ricavi. Vogliamo supportare un settore giovanile per far sì che nascano giocatori cinesi pronti a vestire in un futuro la maglia della loro squadra”. Soddisfatta Wen Xiaoting, presidente del Guizhou: “Il Milan è la squadra simbolo del calcio e sono molto orgogliosa di essere qui. Dal vivaio del Milan sono nati beniamini come Franco Baresi e Paolo Maldini: noi ci auguriamo di poter fare lo stesso per il nostro calcio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here