Leonardo e la Sala delle Asse, visita a cura di MiGuidi domenica 9.

0
250

Non si può spiegare la meraviglia che suscita questo luogo, nascosto dietro ad un portone di corso Magenta. Un tesoro che inaspettatamente si rivela.

Si tratta della splendida dimora degli Atellani, casa quattrocentesca appartenuta a Ludovico il Moro e già dimora di Leonardo da Vinci durante i lavori di realizzazione dell‘Ultima Cena.

La leggenda narra che Ludovico il Moro l’acquistò per i celebri incontri d’amore con Cecilia Gallerani (la celebre Dama con l‘Ermellino dipinta poi dallo stesso Leonardo da Vinci), raggiungendo la stessa attraverso il condotto sotterraneo che collegava il castello inizialmente a Santa Maria delle Grazie e poi agli Atellani.

Una volta che i francesi conquistarono il Ducato di Milano, Ludovico lasciò la casa a Giacometto della Tela (suo più fido scudiero) e la vigna a Leonardo da Vinci il quale, partito alla volta della Francia, lasciò nel suo testamento la vigna stessa per metà al suo servitore e l’altra metà al suo prediletto discepolo nonché suo amante, il giovane Salaì.

Visiteremo la dimora, il suo meraviglioso parco e la vigna che è rinata, grazie alla collaborazione con Confagricoltura e l’Università degli Studi di Milano.

Prezzo € 22 – il prezzo comprende: biglietto d’ingresso al Castello + visita guidata condotta dai nostri professionisti + sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita (al raggiungimento dei 15 partecipanti).
Durata visita 2 ore circa
Ritrovo 10 minuti prima
Luogo incontro Davanti al Castello, sotto la Torre del Filarete

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here