Report economia, Sangalli: Lombardia rallenta ma terziario tiene.

131

“L’economia della Lombardia sta rallentando, però mantiene i suoi punti di forza, in particolare il settore del terziario, con il commercio internazionale dei servizi, il turismo e l’accoglienza”.

Lo ha detto Carlo Sangalli, presidente Confcommercio Imprese per l’Italia Milano Lodi Monza e Brianza, a margine della presentazione, organizzata questa mattina a Palazzo Castiglioni, del report sull’andamento dell’economia lombarda, elaborato insieme a Banca d’Italia.

Sangalli ha continuato ricordando il problema del caro energia: “C’è l’insopportabile caro energia che resta la prima emergenza e peggiora il clima di fiducia delle imprese”. Secondo il presidente di Confcommercio, questa emergenza “deve essere affrontata soprattutto a livello europeo con il Recovery fund e il controllo del prezzo di gas ed elettricità”. Durante il suo intervento, Sangalli ha ricordato che la particolarità dell’economia regionale sia la sua varietà: “l’economia della Lombardia sta rallentando ma mantiene i suoi punti di forza perché la varietà della nostra regione, che non si identifica in una nicchia o distretto, è una forza sostenuta dalla forte terziarizzazione che Confcommercio rappresenta”. (MiaNews)