Borsa, apertura settimanale positiva, spread stabile a 210.

267
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

La Borsa di Milano (+0,2%) riduce il rialzo iniziale, in linea con gli altri principali listini europei.

A Piazza Affari si mettono in mostra i titoli dei comparti dell’auto e dell’energia.

In flessione il rendimento del Btp a dieci anni che scende sotto il 3% mentre lo spread con il Bund tedesco è stabile a 210 punti.

Sugli scudi Tenaris (+1,1%). Bene anche Saipem (+0,7%) e Eni (+0,3%). Tra le banche si mette in mostra Bper (+0,5%) mentre sono in flessione Unicredit (-0,2%), Intesa (-0,3%) e Banco Bpm (-1,2%).

Bene Stellantis (+0,8%) e Cnh (+0,2%) mentre scende Iveco (-0,4%). Contrastate le utility con il calo del prezzo del gas.

In rialzo A2a (+0,7%) e Hera (+0,2%) mentre scendono Italgas e Snam (-0,2%), Enel (-0,1%). Scivola Mfe con le azioni di tipo B che cedono il 3,6% e quelle di tipo A l’1,6%. (ANSA).