Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

L’assicurazione è una delle spese più importanti per quanto riguarda l’auto. È obbligatoria per legge e presenta costi economici che possono essere importanti da sostenere ogni anno. Non solo. L’assicurazione è una forma di tutela che in caso di imprevisti può fare la differenza, ecco perché la sua scelta è importante.

Una novità a proposito dei costi è rappresentata dal fatto che mentre solitamente ci si trova a pagare l’importo dell’RC in un’unica soluzione annuale o, al limite, semestrale oggi non è più necessariamente così. Il fenomeno del pagamento a rate sta coinvolgendo pressoché tutti i settori, compreso quello assicurativo il quale non fa eccezione.

 

Online si possono trovare molte informazioni, per saperne di più puoi cliccare qui. In questo articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza. Anche perché da quando è stata abolita la condizione del Tacito Rinnovo nel 2013 è possibile, ogni anno, rinegoziare le condizioni di RC per la propria auto. Adattando di volta in volta le opzioni di pagamento alle proprie esigenze e scegliendo la compagnia che propone l’offerta più interessante.

2021: condizioni più vantaggiose per l’Rc auto

La pandemia ha avuto conseguenze importanti sulle abitudini di vita delle persone. Il lockdown del 2020 ha portato le persone a spostarsi molto meno, fenomeno che si è ripetuto nel corso di tutto l’anno e che è proseguito nel 2021 con le restrizioni imposte a seconda del colore della zona di residenza.

Il risultato è stato una diminuzione dei sinistri, con percentuali senza precedenti durante i mesi di marzo e aprile del 2020. Il trend è positivamente proseguito costantemente, anche con le riaperture. Dati che hanno portato le compagnie assicurative a rivalutare i prezzi delle Rc auto in maniera importante.

Assicurare adesso l’automobile è, quindi, particolarmente vantaggioso, sia per le auto di più recente immatricolazione, sia per chi si trova a fare un rinnovo. Un trend che si auspica possa continuare a essere positivo.

Assicurazione a rate: come funziona

Oggigiorno sono la maggioranza le compagnie che forniscono il servizio di rateizzazione della polizza auto. Si tratta di una soluzione che non comporta variazioni rispetto alla normale negoziazione delle condizioni assicurative; l’unica differenza è che il pagamento viene frazionato nel corso dei 12 mesi.

Il funzionamento è analogo a quello di qualsiasi forma di finanziamento e comporta l’intervento di una finanziaria anticipa l’intero importo alla compagnia assicurativa. L’addebito viene fatto di solito direttamente sul conto corrente, in maniera automatica.

Normalmente per accedere alle rate è necessario presentare busta paga e/o dichiarazione dei redditi. In alcuni casi anche coloro che non hanno un reddito dimostrabile possono accedere al finanziamento; in questo caso è la compagnia assicurativa che si trova a fare da garante.

La differenza con le assicurazioni temporanee

L’assicurazione a rate è spesso confusa con la polizza temporanea. Quest’ultima è una misura che, come dice la parola stessa, permette coperture assicurative aventi durata variabile nel tempo: giornaliere, mensili, trimestrali. Si tratta di una soluzione conveniente per quanti hanno bisogno di assicurare l’auto per un periodo ridotto.

 

L’assicurazione a rate presenta una copertura assicurativa per tutto l’anno ed è quindi decisamente diversa da quella temporanea. Uno dei problemi che c’è stato durante il lockdown è stato quello del rimborso per le auto che sono state ferme. Misure che sono ancora in corso con un dato di fatto: sicuramente chi ha scelto l’assicurazione temporanea in questo caso è stato agevolato.

I vantaggi dell’assicurazione a rate

L’assicurazione a rate è solitamente scelta da quanti non vogliono trovarsi ad avere la cosiddetta “mazzata” tutta in una volta. Un motivo che è sicuramente valido per la sua scelta ma non è l’unico. L’assicurazione a rate è da considerare perché presenta:

 

  • Personalizzazione del pagamento, strutturato nel modo più congeniale alle proprie esigenze.
  • Un aiuto per quanti hanno già altre spese fisse da sostenere, dal momento che permette di non investire tutta in una volta una somma considerevole di denaro.
  • È la forma di pagamento che presenta la programmazione migliore.

 

Un possibile svantaggio c’è ed è importante tenerne conto. Si tratta dei tassi di interesse richiesti dalla società che finanzia le rate: prima di sottoscrivere la polizza a rate vanno guardati con attenzione. Tuttavia, la compagnia assicurativa può anche presentare una proposta che prevede un tasso zero; in questo caso il problema non sussiste.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni