Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Partono in questi giorni dal Comune di Milano gli avvisi di pagamento della Tari, la tassa dei rifiuti. Sono 631.500 gli avvisi di pagamento per il 2018: oltre alla posta ordinaria e alla Pec, quest’anno è stata attivata la nuova modalità ‘Tari via mail’ che consente, a coloro che l’hanno scelto, di ricevere il bollettino via posta elettronica.
A scegliere la novità della ‘Tari via mail’ sono stati 35.761 utenti. Le scadenze di pagamento sono differenziate: il primo ottobre la rata unica per chi non ha compensazioni di anni precedenti. Per gli altri la rata unica è il 30 novembre 2018. Una delle novità per la Tari 2018 è il cambio delle tariffe dopo il pronunciamento del Ministero dell’economia e delle finanze sull’esclusione dei box di pertinenza nel calcolo della parte variabile. E per quanto riguarda il rimborso delle quote eccedenti corrisposte tra il 2014 e il 2017, gli utenti potranno presentare direttamente un’istanza grazie al modello standard scaricabile dal sito del Comune di Milano.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni