Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Il 25 ottobre 2021, il presidente del Comitato elettorale centrale dell’Uzbekistan Zainiddin Nizamkhodzhayev ha annunciato i risultati preliminari delle elezioni presidenziali tenutesi in Uzbekistan il 24 ottobre.

Il presidente della CEC ha osservato che le elezioni presidenziali di ieri sono state una vivida manifestazione dell’alto pensiero e della saggezza del popolo uzbeko. Queste elezioni sono parte integrante delle riforme coerenti e dinamiche in corso nel Nuovo Uzbekistan in tutte le sfere, comprese quelle politiche, legali, sociali, economiche, spirituali ed educative. Le elezioni presidenziali, che si sono svolte in un ambiente competitivo tra cinque partiti politici ei loro candidati, sono diventate una vivida dimostrazione del rafforzamento della libertà e della democrazia in Uzbekistan.

Le elezioni hanno dimostrato ancora una volta il crescente pensiero politico e l’attività pubblica del popolo uzbeko. Dei 20 milioni 158 mila 907 elettori inclusi nelle liste, 16 milioni 212 mila 343 elettori hanno preso parte all’elezione del presidente dell’Uzbekistan, compresi i nostri connazionali che hanno votato all’estero.

Questo è l’80,4% del numero totale di elettori. 421.176 elettori hanno approfittato dell’opportunità di votare in anticipo dal 14 al 20 ottobre di quest’anno. Secondo i dati preliminari, i candidati: Bahrom Abdukhalimov del Partito socialdemocratico dell’Uzbekistan “Adolat” (Giustizia) ha guadagnato il 3,4%; Narzullo Oblomurodov del Partito Ecologico dell’Uzbekistan – 4,1%; Alisher Kadyrov del Partito Democratico dell’Uzbekistan “Milliy Tiklanish” (Rinascita nazionale) – 5,5%; Maksud Vorisova, candidato del Partito Democratico Popolare dell’Uzbekistan – 6,6%; Il candidato del Movimento degli imprenditori e degli uomini d’affari – Partito Liberal Democratico dell’Uzbekistan Shavkat Mirziyoyev ha ricevuto l’80,1% dei voti.

Il presidente della CEC ha affermato che secondo il codice elettorale dell’Uzbekistan, un candidato che riceve più della metà dei voti, cioè più del 50 percento dei voti, è considerato eletto presidente.

Sulla base di queste informazioni, il presidente ha informato che Shavkat Mirziyoyev, il candidato del Movimento degli imprenditori e degli uomini d’affari – il Partito liberaldemocratico dell’Uzbekistan, ha ottenuto una vittoria spettacolare con l’80,1% dei voti ed è stato eletto presidente della Repubblica dell’Uzbekistan.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni