Il coronavirus non faccia dimenticare la prevenzione contro l’invasione delle zanzare.

0
1075
La gravissima emergenza che stiamo vivendo non deve farci trascurare problemi quotidiani e indicazioni per la soluzione degli stessi. Tra questi, come ogni anno nella stagione primaverile, l’impegno nella lotta contro le zanzare.
Mentre la municipalizzata Amsa-Azienda milanese servizi ambientali, anche per il Comune di Milano, provvede ai compiti di sua competenza in città e nei comuni limitrofi (14 in totale per 1.698.000 abitanti, area servita 315 kmq) un impegno civico viene chiesto a tutti i cittadini.
Ecco, su suggerimento della stessa Amsa fatto proprio da Assoedilizia, quanto è opportuno fare:
· eliminare i contenitori vuoti dove potrebbero formarsi ristagni d’acqua, come vecchi pneumatici o barattoli;
· svuotare settimanalmente i bidoni o altri contenitori di acqua piovana o coprili adeguatamente;
· svuota settimanalmente i sottovasi;
· controllare gli abbeveratoi degli animali, i pozzetti dell’acqua piovana e i cestini per i rifiuti;
· mettere pesci predatori di larve di zanzare (pesci rossi, gambusie) nelle fontane e negli specchi d’acqua dei giardini;
· liberare  le grondaie intasate;
· nei condomini e nelle aree private ispezionare i tombini fognari e provvedi alla loro disinfestazione periodica;
· non svuotare i contenitori di acqua nei tombini, ma sul terreno;
· eliminare l’acqua degli umidificatori dei caloriferi quando viene spento l’impianto di riscaldamento;
· svuotare regolarmente le vaschette di condensa degli impianti di condizionamento;
· favorire il drenaggio delle acque sui terreni provvedendo allo sfalcio dei tappeti erbosi
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here