Mezzi pubblici, disponibili tutti i posti a sedere.

0
77
A security officer of the Transport company ATM controls the exit of passengers from a bus on the first day of phase 2 of the Coronavirus emergency in Milan, Italy, 04 May 2020. The Italian government is gradually lifting the lockdown restrictions that were implemented to stem the widespread of the Sars-Cov-2 coronavirus causing the Covid-19 disease. Fom 04 May on, the country’s population will be again allowed to move around their region, among others. More restrictions are set to be lifted on 18 May and 01 June 2020. ANSA/ MOURAD BALTI TOUATI
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

In Lombardia aumenta il numero di persone che potranno salire sui mezzi pubblici, ovvero treni, bus, tram e metro.

Nella nuova ordinanza della Regione Lombardia relative alle norme contro la diffusione del coronavirus in vigore da domani al 10 settembre vi sono novità per quanto riguarda l’accesso al trasporto pubblico dove è sempre obbligatorio indossare la mascherina o indumenti idonei a coprire naso e bocca.

Per i mezzi autofilotranviari di trasporto pubblico locale interurbano è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi; lo stesso per i mezzi metropolitani, bus e tram urbani e e per i treni utilizzati per i servizi ferroviari di trasporto pubblico regionale. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here