L’Atalanta ferma la Juve, l’eroe della serata è Gollini che para un rigore a Cr7. Gomez entra ma viene sorpreso a cantare l’inno della Juve.

0
278
Atalanta’s Remo Freuler jubilates after scoring the goal (1-1) during the italian Serie A soccer match Juventus FC vs Atalanta Bergamasca Calcio at the Allianz Stadium in Turin, Italy, 16 December 2020 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Juventus e Atalanta 1-1 (1-0) in una delle partite della 12/a giornata del campionato di serie A

Gol di Chiesa, Juventus in vantaggio al 29′: Nella ripresa pareggia Freuler al 59′. Al 60′ Gollini para un rigore a Cristiano Ronaldo

Primo tempo in panchina per il Papu Gomez, con polemica social.

L’argentino è stato intercettato dalle telecamere di Sky mentre si sedeva in panchina cantando l’inno della Juventus. La cosa non è passata inosservata e sui social già monta la polemica. Ora Gomez si scaldando ed è verosimile che Gasperini lo faccia entrare. Prima del fischio finale, il ds bianconero aveva però escluso un interessamento all’argentino. “Gomez alla Juve? Assolutamente no, è un bravissimo giocatore ed è dell’Atalanta, noi siamo molto contenti dei nostri”.

Gomez è quindi entrato in campo all’8′ della ripresa al posto di Pessina, quando la Juve era in vantaggio 1-0. Un paio di minuti dopo è arrivato il momentaneo pareggio dell’Atalanta con Freuler

Marino, mi auguro si risolva il rebus Gomez –  “Credo che in questo momento sia centrale l’Atalanta”: Cosi’ il dg del club bergamasco, Umberto Marino, dribbla la polemica Gasperini-Gomez, a SkySport, a margine della partita con la Juve a Torino. “Se è un rebus risolvibile? Ce lo auguriamo: io sono sempre positivo e metto sempre l’Atalanta al centro di tutto”, ha aggiunto, chiedendo di riportare l’attenzione sulle prestazioni della squadra. “Soprattutto dobbiamo analizzare le ultime due partite, la vittoria contro la Fiorentina ci permette di essere aggrappati al ‘cluster’ delle squadre più importanti che stanno lottando per lo scudetto e per le posizioni della Champions e il risultato storico della vittoria contro l’Ajax, nonché il sorteggio contro il Real Madrid”, ha concluso il dg. “Sono stati giorni vissuti per noi in maniera vorticosa, ma con grande soddisfazione dobbiamo ricordare questo e soprattutto la grandissima professionalità di chi sta in panchina e di chi sta in campo, che ha dato veramente tutto per questa maglia”

Dopo il pari all’Allianz Stadium tra Juventus e Atalanta, Gasperini ha mostrato a Sky Sport la sua soddisfazione: “Grande risultato contro una Juve forte, siamo stati bravi e verso la fine eravamo anche convinti di vincere. Loro però hanno anche sbagliato un rigore. Abbiamo giocato la partita che volevamo, con personalità. Troppi sprechi? Nel primo tempo è stata questa la nostra pecca, ci sono stati troppi passaggi decisivi sbagliati e tante occasioni sprecate. Il secondo tempo lo abbiamo giocato meglio, con meno errori. È mancato il colpo del ko ma in queste gare un solo episodio ti poteva anche far perdere. Gollini strepitoso su Ronaldo, uno che i rigori non li sbaglia mai, ma è stato grande anche su Morata”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here