Semplicemente Donna, Viviana Bazzani intervista Luciana Turina: il mondo dello spettacolo mi ha emarginata ma non ho rimpianti, farei volentieri il Gf Vip, Barbara D’Urso mi ha fatto del male.

0
528
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

di Viviana Bazzani

Luciana Turina, “la Lucianona nazionale” è un personaggio del mondo dello spettacolo che ha
sempre destato simpatia, allegria contagiosa.

Questa settimana ho voluto intervistarla perché, è bene farvi sapere che, dietro al sorriso per esigenze di copione non si nasconde una donna dalla vita facile ma, semmai, un artista con molte difficoltà economiche.

La gente la ricorda per aver vinto nel 1965 il Festival di Castrocaro e aver partecipato l’anno seguente al Festival di Sanremo, per i suoi ruoli come caratterista ad alcuni film, lungometraggi e programmi Rai come “Settimo Anno” con Lando Buzzanca o “Che Patatrac” con Gianni Boncompagni.

L’ultimo suo lavoro importante è stato nel 2008 con Aldo, Giovanni e Giacomo nel
film “ll cosmo sul comó”.

Una carriera nella musica e nel cinema che è andata man mano a sbiadirsi.

Una delle poche note non stonate della sua vita si chiama Emerico, una storia d’amore che dura da più di vent’anni che Luciana sogna di coronare con il matrimonio, appena la pandemia dovuta al Covid-19 lo permetterà.

Nella rubrica SEMPLICEMENTE DONNA ci racconterà tutto di sé, o quasi…e si toglierà
qualche sassolino (o macigno) dalla scarpa.

D. Luciana innanzitutto come stai ?
R. Rassegnata, dimenticata, amareggiata, delusa ed emarginata dal mondo dello spettacolo a cui ho dato anima e cuore, e pensare che quest’anno ho festeggiato 55 anni di carriera. Però nella mia vita semplice e con i miei 550€ di pensione sto bene, con qualche piccolo acciacco e qualche problema di salute ma tengo duro, in fin dei conti ho 74 anni.

Per fortuna ho il mio compagno Emerico che mi ama e mi sta accanto, lui lavora e viviamo a
Palermo in una piccola casa in affitto…

Lui è il mio angelo su questa terra rendendomi la quotidianità più vivibile.

In passato ho conosciuto la depressione e, non mi vergogno a dirlo, ho pensato anche ad un
gesto estremo. Rifiuto gli psicofarmaci e prendo solo qualche goccia per dormire.
D. Dopo i numerosi appelli televisivi in cui chiedeva di lavorare, concretamente, qualcuno
l’ha aiutata?
R. Ci sono state due persone molto famose in questo mio deterioramento professionale ed
artistico che mi hanno aiutato. lo non ho chiesto nulla perché ho il difetto di non chiedere mai
aiuto.
D. Si sente dimenticata anche dalla gente?
R. La gente mi ama, mi ferma ancora per strada e mi riconosce. In tanti mi chiedono perché non faccio più dischi, film o televisione, io devo sempre giustificarmi dicendomi che non dipende da me ma dagli addetti ai lavori che non mi ingaggiano.
Una volta conoscevo molti capi struttura e avevo i contatti diretti per lavorare, ora sono tutti morti! Degli addetti ai lavori di adesso non conosco nessuno!
D. All’inizio della sua carriera ha posato in maniera sexy e provocatoria sia su Playmen sia
su Playboy, che ricordo ha?
R. Un ricordo stupendo! È stato bellissimo e mi sono divertita a posare, anche se non si vedeva quasi nulla …. ._ FORSE AVREI DOVUTO OSARE DI PIU NEGLI SCATTI per poi camparci di memoria e curiosità televisiva in diversi talk.
Angelo Frontoni è stato il fotografo che ha saputo esaltare con eleganza la mia particolare
fisicità.

Ricordo di essere stata quasi una settimana a casa sua per questo servizio fotografico , mi
dava da mangiare solo pane e mortadella perché era un po’ tirchio,…. ma era una brava persona.

D. La sua fisicità prorompente e giunonica l’ha più aiutata o ostacolata nella sua carriera
artistica?
R. Decisamente mi ha penalizzata questa mia fisicità esagerata: mi ha ostacolato tantissimo.
Svariati uomini mi scrivevano lettere da pervertiti con richieste audaci da lasciare disgustata una signora come me!!! lo li ho mandati, in modo colorito, a quel paese.

D – donne in carne come Nadia Rinaldi hanno deciso di ricorrere alla chirurgia per dimagrire
notevolmente e cambiare registro lavorativo, come mai lei non ha pensato di modificare il suo corpo anche per salvaguardare la sua salute?
R – Ho fatto molte diete con scarsi risultati ma, non ho mai pensato ad un intervento chirurgico specifico per paura… e poi io mi sono sempre
piaciuta. La Turina nazionale non può essere trasformata perché io sono così che vi piaccia o
no!!!
D. Cosa vorrebbe fare lavorativamente oggi ?
R. lo farei qualsiasi cosa perché so fare veramente tutto, dal canto alla recitazione, la mia
voce blues è ancora bella come nel 1965 quando ho vinto il Festival di Castrocaro cantando la cover di “Come ti vorrei” di Iva Zanicchi. È da quando ho 18 anni che faccio tra alti e bassi
questo mestiere.
D. Sarebbe disposta a partecipare anche ad un reality show?
R. Eccome! Basta che non mi facciano nuotare in mare aperto perché non lo so fare o buttare da un elicottero perché ho paura!
Al Grande Fratello Vip parteciperei subito, potrei cucinare per tutti quei ragazzotti perché sono un ottima cuoca, poi ho un bel caratterino come si è visto qualche anno fa in televisione in cui dissi a quella specie di opinionista di nome Karina
Cascella “ti attacco al muro”; sono un personaggio che in un reality show
funzionerebbe.
D. Qualche tempo fa in una trasmissione domenicale è stata accusata di giocarsi la
pensione al Bingo, come replica queste accuse?
R. Si sta parlando del 2018, e la trasmissione era Domenica Live condotta da Barbara D’Urso su Canale 5. Lasciamo perdere perché dopo anni la mia psiche è ancora in balia per ciò che mi ha fatto la signora D’Urso.
Come posso giocarmi la mia misera pensione di 500€ al Bingo? Andavo al Bingo una o due volte al mese con la madre anziana del mio compagno a giocarmi massimo 20€ proprio per distrarmi e fare qualcosa di diverso e per uscire un po’ di
casa. Vuoi sapere una cosa?!… Il mio compagno è da mesi e mesi che scrive all’autore di riferimento della signora D’Urso per avere un diritto di replica e difendermi da queste accuse infamanti. La redazione non ha mai risposto, vi sembra un comportamento corretto? Mi sono sentita spremuta come un limone ed umiliata alla mia veneranda età, ho sofferto tantissimo per essere stata trattata così dopo più di mezzo secolo di onorata carriera! lo sono pronta al confronto
D. È vero che vuole sposarsi non appena passerà questa pandemia?
R. Si, è un nostro desiderio dopo ben 22 anni di fidanzamento, siamo insieme dal 1998 io ed
Emerico. Spero che questa brutta pandemia passi in fretta e che non muoia prima! (ride)
D. Come si vede Luciana Turina tra 15/20 anni?
R. Domanda molto difficile! Solo il buon Dio può rispondere, chissà quando mi verrà a prendere! (ride nuovamente)

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here