pubblicità
Charme home agenzia immobiliare a Milano

Home Rubriche Gossip Intervista esclusiva a Valerio Pino: l’ex ballerino professionista di Amici parla di...

Intervista esclusiva a Valerio Pino: l’ex ballerino professionista di Amici parla di pandemia, lavoro, vita privata e progetti.

149

a cura di Domenico Giampetruzzi

 

pubblicità

Valerio Pino è uno dei ballerini professionisti più amati e popolari del nostro Paese. Ha un rapporto molto diretto con i suoi fan tramite Instagram, Facebook e Twitter. Che cosa fa oggi? Come ha vissuto questi due anni e mezzo di pandemia di Covid? Quanto ha influito questa crisi sanitaria sul suo lavoro? Quali sono i suoi progetti futuri? L’ex fidanzato di Marcus Bellamy è single? Il modello, attore, personaggio tv ed ex ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi risponde a queste e ad altre domande in esclusiva solo per i lettori e le lettrici di Gazzetta di Milano.

Benvenuto Valerio Pino su  Gazzetta di Milano. Come stai?

Ciao Domenico, fortunatamente non mi sono vaccinato e quindi sto bene grazie. Non ho aderito alla campagna di siero sperimentale che ha ucciso più di trentamila persone, causando un numero indecifrabile di reazioni avverse ad altre. Ho salvato la mia vita, d’altronde è la mia salute.

 

Il periodo della pandemia ha influito negativamente sul tuo lavoro?

Sì, certo ha influito molto negativamente sia per me che per tutta la mia famiglia. Essendo la nostra una scuola di danza ci hanno costretti a chiudere l’attività per quasi due anni. La danza non si può studiare online da casa, c’è bisogno di uno spazio ben preciso e non solo di quello. Hanno provato a farci “morire” anche professionalmente, ma non ci sono riusciti.

Di cosa ti stai occupando ora?

 

Mi sto occupando di me stesso, della mia interiorità. Provo in tutti i modi a trasformare le cause negative in cause positive. Sto imparando a trasformare il veleno in medicina.

 

L’estate 2022 è ormai esplosa. Ti vedremo protagonista in alcuni locali e disco del nostro Paese?

 

No, no credo proprio. Cresce sempre di più in me una grande voglia di iniziare un percorso spirituale che mi porti verso la pratica del silenzio. Io sogno una vita ascetica.

Che tipo di estate ti aspetti?

 

L’idea è quella di proteggermi in casa, meditare, leggere, respirare profondamente al buio, mangiare poco e bere dell’acqua che non contenga arsenico. Ho bisogno di purificare lo spirito e la mente bruciando dell’incenso giapponese.

 

Cosa bolle in pentola per il tuo futuro?

 

Essendo vegetariano solo minestroni, legumi e verdure. Ho scritto un programma d’intrattenimento, proverò a proporlo. Spero in una collocazione nel palinsesto 2023. Sarebbe un’idea perfetta per Sky, ma rimango elastico.

 

Qualche anno fa hai svelato qualche tuo sogno erotico vip del passato e del presente, rispettivamente Enrico Papi e Pier Silvio Berlusconi. Oggi chi è il tuo tipo di uomo ideale?

 

Ma io non so più neanche se mi piacciono gli uomini. L’ultima volta ho rifatto l’amore con una donna, ma è successo per caso, non l’ho cercata questa cosa.

 

Sei attualmente fidanzato o single?

 

Sono fidanzato già da diverso tempo con Joaquín Phoenix, non lo sapevi? Presto ci sposeremo e adotteremo dei bambini. Ovviamente vivremo a Los Angeles in California…

 

Che cosa non dovrebbe mai dire o fare il tuo partner ideale?

 

Ma chi mi si piglia? La lista è talmente lunga delle cose che non si possono fare che rimarrò zitello a vita. Anche perché se a 40 anni sono ancora single un motivo ci sarà, no? Comunque basterebbe che non si drogassero, che non fumassero e che non bevessero alcolici. Ma questo purtroppo è solo utopia.

 

C’è qualcosa che non ti ho chiesto e che vorresti condividere con noi?

 

Leggete il mio libro L’amore in camerino, lo trovate sul mio sito valeriopino.com.