È di Assago il giornalista che conduce il primo telegiornale al Mondo in Metaverso.

206
L’informazione italiana si afferma nel Metaverso a livello mondiale. 
Sui canali youtube Metaword Production e MetaMediaNews24, (vedi link) https://youtu.be/rqhurc_foS0 , ha esordito nel mondo dell’informazione Mediametanews24, il primo notiziario al Mondo in Metaverso, ideato e diretto dal giornalista residente ad Assago Biagio Maimone e realizzato dalla Società Metaword di Francesco Colucci e Cristian Dessi.
La tecnologia italiana ha anticipato quella americana: infattinegli studi della Società milanese, siti nella Galleria San Babila, gli avatar dei giornalisti Francesca Lovatelli Caetani e Biagio Maimone hanno condotto il primo notiziario al Mondo “made in Italy” in Metaverso.
Si tratta di una puntata prova del telegiornale che, a partire dal mese di gennaio, andrà in onda, due volte alla settimana, per poi diventare un appuntamento quotidiano.
Una donna e un uomo insieme, come nello stile dei telegiornali americani,  con grande professionalità e in modo simpatico, parleranno degli eventi quotidiani.
Uno stile innovativo è quello del Metaverso, che guarda al futuro, o meglio una “comunicazione che diventa futuro”, come ratifica lo slogan di tale telegiornale.
Gli organizzatori del Gruppo Metaword rendono noto che gli Avatar di giornalisti noti al grande pubblico entreranno a far parte del team dei conduttori.
Sarà possibile prossimamente guardare “dal vivo” il notiziario nel Metaverso se si è dotati di visore per la realtà virtuale, che consente di vivere l’esperienza del Tg in maniera immersiva, oppure collegandosi semplicemente da qualsiasi device al link:https://spatial.io/s/MEDIAMETA-NEWS-24-634d8a85bc1d5c00014e91d4?share=6474001847081490047
“Il notiziario sarà trasmesso da un’affermata agenzia nazionale, con la quale la Società Metaword è in fase di trattativa. Stiamo impegnandoci su tale versante” ha dichiarato il manager Francesco Colucci.
“Nei primi notiziari daremo notizie flash dei fatti salienti, che riguardano cronaca, politica, attualità, sport e meteo: sarà un piccolo telegiornale.
Fra qualche mese, grazie alla tecnologia del Gruppo Metaword, sarà possibile entrare direttamente dentro le notizie, per ‘viverle’, ‘respirarle’ e, addirittura, ‘toccarle’. Sarà, quindi, un giornalismo ‘immersivo‘, che farà in modo che la comunicazione diventi futuro” hanno affermato Francesca Lovatelli Caetani e Biagio Maimone.
“Siamo orgogliosi di dare il via a questo progetto e di mostrare al pubblico un’ulteriore derivazione di utilizzo del Metaverso.
Metaword è sempre attenta a generare nuovi progetti e sempre impegnata e attiva al fine di sviluppare nuove tecnologie. Questa è solo la prima innovazione, che presentiamo insieme agli amici, i giornalisti Francesca e Biagio, con cui stiamo lavorando per una serie di ulteriori nuovi progetti in ambito Metaverso, che saranno realizzati nel breve termine, di cui – siamo certi – parleranno tutti” ha concluso Colucci.