Le case si trasformano durante la pandemia, è boom per i mobili trasformabili.

0
362
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Le estenuanti attese dei tanti DPCM e l’ondata di contagi registrati in Milano, già a novembre, avevano fatto presagire un nuovo lockdown.

Per questo motivo durante gli ultimi due mesi, in molti, hanno deciso di adoperarsi per non farsi trovare impreparati ad affrontare una possibile ennesima “convivenza forzata”.

La casa assume una nuova importanza, diventa scuola, ufficio, palestra, perfino luogo dell’aperitivo.

Ce lo conferma Artigiani in Città, azienda leader nel campo dell’arredamento e delle soluzioni salvaspazio, che nei mesi di novembre e dicembre ha visto aumentare il suo fatturato del 45% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Smart working, didattica a distanza e la convivenza 24 ore su 24 di famiglie più o meno numerose, hanno evidenziato l’esigenza di poter disporre di spazi meglio organizzati, ed in particolare la necessità luoghi per giocare, praticare sport e di piani di lavoro che prima o non erano indispensabili, o venivano inevitabilmente condivisi.

Nelle grandi città, dove gli appartamenti sono spesso molto piccoli, lo spazio è diventato una questione urgente (soprattutto in tempi di pandemia) e le soluzioni salva-spazio stanno rappresentando la miglior via d’uscita per garantire la pace e la serenità tra le mura domestiche.

Mai come in questo periodo storico l’attenzione è puntata sulla qualità della vita in casa e per questo oggi i mobili trasformabili risultano tra i più ricercati e venduti, tanto da dover spingere l’azienda ad un aumento vertiginoso della produzione (oltre il doppio del normale trend di stagione).

Se prima la casa rappresentava perlopiù il luogo in cui rifugiarsi dal mondo esterno, oggi è diventata essa stessa parte di quel mondo, tra video-conferenze di lavoro, aperitivi su zoom e lezioni di pilates on line.

Non più solo accogliente e confortevole quindi ma anche pratica e funzionale e che sa adattarsi alle esigenze di chi la abita, anche in tempi di pandemia.

 

Artigiani in Città – Letti a scomparsa e soluzioni per l’arredo

Fondata da Giovanni Iavernaro nel 2010, ARTIGIANI IN CITTA’ in soli dieci anni è diventata una delle più importanti aziende italiane di arredamento specializzate nelle soluzioni salvaspazio. Azienda artigianale e Italiana al cento per cento, dai materiali alle lavorazioni che vengono affidate esclusivamente a mastri artigiani su tutto il territorio italiano.

 

Maggiori informazioni – Giovanni Iavernaro

Tel. 347 5078626

e-mail: info@artigianiincitta.com

www.artigianiincitta.it

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here