Terramadre, Dario Brivio espone alla Manuel Zoia Gallery per il Fuorisalone.

51

TerraMadre | Dario Brivo |
Periodo: 7 – 12 giugno 2022
Sede espositiva: Manuel Zoia Gallery, Via Maroncelli 7, Milano
Inaugurazione: martedì 7 giugno 2022 ore 18:00 – 21:00

In occasione della settimana del FuoriSalone, Manuel Zoia Gallery ospita il progetto TerraMadre, dell’artista e designer Dario Brivio.

TerraMadre indaga il concetto di Madre come luogo di fecondità e trasformazione tramite opere inedite che ibridano scultura e design. Partendo dall’assunto per cui gli esseri umani e la natura incarnino un ecosistema inscindibile, l’artista realizza forme sinuose e armoniche, accoglienti e gestanti, che riprendono l’archetipo della Grande Dea, o Grande Madre, divinità femminile primordiale.

La forza e l’imponenza di questo simbolo apre alla riflessione sui limiti del nostro pianeta, cui si risponde con la forza dell’Amore, che è un’azione di cura verso la Natura, fino a modificare con consapevolezza il rapporto tra esseri umani e la Terra che abitiamo.

Dario Brivio (1984) vive e lavora a Macherio. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera, dove si è laureato prima in Scultura, poi in Terapeutica Artistica.

Tra le mostre personali ricordiamo: Fiera Milano Arte Accessibile, palazzo Sole24Ore, curatore Matteo Galbiati, galleria, Leo Galleries (2011); Esperienze, Apeiron Contemporary Art Gallery, Macherio (MB) (2009); Appunti di viaggio, Basilica San Fedele, Calusco D’Adda (BG) a cura di Marta Perego (2007)

Tra le mostre collettive ricordiamo: Ufofabrick, Vilnius Art Fair, Lituania, a cura di Mauro de Francesco (2015); Premio Internazionale Bice Bugatti, Nova Milanese, a cura di Matteo Galbiati (2011); Orto d’artista, Palazzo Isimbardi e Società Umanitaria, Milano a cura di Rolando Bellini (2010); 1000 artisti a palazzo, Palazzo Arese Borromeo, Cesano Maderno (MB) acura di Luciano Caramel (2009); Eleganze oro e argento, Galleria Unique, Torino a cura di Sabrina Falzone (2008); Obiettivo parco, Villa del Mirabello, Monza a cura di Martina Corgnati (2007); Naturarte, Vecchio arsenale, Bortonico (LO) a cura di Alfredo Mazzotta (2006); Galleria Arianna Sartori, Mantova a cura di Adriano Antolini e Giuseppe Bonini (2006) ; Blog on Arthur Rimbaud Azione performativa con il gruppo Aula 6, Castello di Rivara, Torino (2005).